Aurora Leone, un “pulcino giallo” di Caserta, si fa onore a Italia’s Got Talent e si classifica al quinto posto

Aurora Leone ha fatto onore a Caserta ed è arrivata fra i primi cinque finalisti di Italia’s Got Talent 2019. Infatti, la brava ragazza casertana è arrivata quinta alla finale andata in onda in diretta ieri sera su TV8 e SkyUno. Per la cronaca il vincitore è stato è Antonio Sorgentone, pianista abruzzese 37enne. Il musicista ha entusiasmato pubblico da casa e giuria, in primis Mara Maionchi, che lo ha portato in finale.

Se qualcuno alla vigilia della finale temeva che l’emozione della diretta potesse compromettere la performance della talentuosa diciannovenne si è dovuto ricredere: la nostra beniamina non si è lasciata intimorire ed ha portato in scena il terzo monologo, anche questa volta, avente come tema la sua famiglia.

La sua maestria nel tenere il palcoscenico, il suo tempismo perfetto nella recitazione e l’innata spontaneità anche questa volta hanno ammaliato la giuria. Ma questa volta a dover decidere le sorti dei concorrenti era il pubblico da casa. Quindi nulla ha potuto fare Frank Matano che aveva occhi solo per la sua conterranea.

La famiglia Leone al completo

Sicuramente i telespettatori casertani, e non solo, avranno votato numerosi Aurora Leone, tuttavia tutto questo calore non è bastato a farla vincere.

Aurora, ha voluto ringraziare tutti coloro che hanno creduto in lei e che l’hanno sostenuta in questa memorabile impresa e ha pubblicato il seguente post sul suo profilo social:

Grazie, di cuore
In finale ci tenevo a fare un piccolo passo al di fuori dell’ingombrante identificazione di ‘comica’, provando a lasciare un’emozione.
Racconto delle storie, è quello che voglio fare.
Con me c’erano i quattro trolley che mi hanno accompagnato pieni e pesanti fin qui.
Su un palco grande per una persona e difficile da riempire soltanto con le parole, sono felice che un piccolo pulcino giallo sia riuscito ad arrivare tra i primi cinque.
Che possano portarmi lontano questi quattro trolley identici, il viaggio è cominciato.

Comunque, lei ha vinto anche così, facendosi conoscere ai numerosi italiani che hanno assistito alle sue semplici quanto efficaci performance, imparando ad apprezzare la sua verve e la freschezza della sua originale comicità. Sicuramente nei prossimi mesi sentiremo molto parlare di lei, ne siamo certi. Tanti Auguri Aurora!

Loading...