“Auto dell’Anno 2020”, 7 finaliste tra cui due elettriche per il premio più prestigioso d’Europa

I giurati del premio “Auto dell’anno” (Car of the Year) hanno scelto le sette finaliste tra la rosa di 35 candidate per l’edizione 2020.

Il “Car of te Year” (COTY) è il premio più prestigioso d’Europa per le automobili di serie e viene assegnato da una giuria di 45 giornalisti del settore provenienti da tutto il continente.
L’assegnazione del titolo con la relativa cerimonia avverrà come da tradizione il 2 marzo, prima dell’apertura del Salone di Ginevra 2020.

L’automobile vincitrice sarà quella giudicata più innovativa dal punto di vista concettuale. I giurati guideranno a lungo le vetture e terranno in conto parametri quali tecnologia, stile, sicurezza, comfort, consumi, praticità ed anche prestazioni nel caso delle sportive

Per la prima volta sono presenti ben due vetture completamente elettriche tra le sette finaliste: la Porsche Taycan, e la Tesla Model 3.

La tedesca porta in dote un innovativo sistema di batterie in grado di abbattere i tempi di ricarica oltre ad avere il grande merito di dimostrare che le automobili elettriche possono essere davvero sportive e divertenti da guidare.

D’altro canto l’americana, che si colloca in una fascia di prezzo del tutto diversa, nasce con l’intento di rendere più democratici i contenuti della Casa fondata da Elon Musk.

La Toyota Corolla è tornata sul mercato europeo dopo tanti anni di assenza con un desing dinamico e moderno ed una scelta di due powertrain entrambi rigorosamente Full-Hibrid (HEV). Anche la piccola Peugeot 208 offre una versione completamente elettrica nella sua vasta scelta di motorizzazioni.

Tra le finaliste anche una delle dirette rivali della 208, la Renault Clio, anche essa francese. In finale anche la nuova generazione della BMW Serie 1 e la nuovissima Suv -coupè compatta Ford Puma.

Loading...