Auto travolta da un treno tra San Felice e Maddaloni, conducente trasportato in ospedale

Foto tratta dal gruppo Ciòchevedoincittà - Smcv

San Felice a Cancello, Maddaloni (Caserta) – Un gravissimo incidente si è verificato nel primo pomeriggio di oggi a San Felice a Cancello, in una zona al confine con Maddaloni.

Una Bmw X3 è stata letteralmente travolta, come si vede dalla foto, da un treno in corsa che stava percorrendo la tratta Benevento-Caserta.  Il terribile schianto è avvenuto sui binari di un passaggio al livello incustodito e privo di barriere. La circolazione dei treni nel tratto coinvolto è stata bloccata per diverse ore in modo da consentire le operazioni di soccorso e di messa in sicurezza.

A bordo del suv c’era un uomo di 51 anni, residente a San Felice a Cancello, che è rimasto seriamente ferito: è stato trasportato d’urgenza in ospedale da un’ambulanza giunta sul posto, ma al momento non è possibile sbilanciarsi sulle sue condizioni. Accorsi sul luogo dell’incidente, oltre ai carabinieri, anche i vigili del fuoco, che dopo aver estratto l’uomo dall’abitacolo stanno tentando di rimuovere dai binari il veicolo incastrato sotto il treno.

AGGIORNAMENTO 11 MAGGIO: Magistrati e forze dell’ordine stanno indagando per accertare eventuali responsabilità nell’incidente in cui è stato coinvolto un imprenditore 51enne di San felice a Cancello: la sua Bmw X3 è stata travolta dal treno e trascinata per diversi metri sui binari. Il problema però, più che ad un errore del macchinista o del conducente dell’auto, sembra essere legato al fatto che il passaggio a livello, incustodito, è privo di barriere e segnalato solo con una croce.

Buone notizie arrivano invece a proposito delle condizioni di salute dell’uomo, che quasi per miracolo non sarebbe in pericolo di vita e potrebbe recuperare nel giro di qualche settimana.