Aversa Millenaria, Rainulfo Drengot il normanno che fondò la città raccontato dalla scrittrice toscana Elide Ceragioli

SANCARLO50-700
delpicar700
ENJOY1
previous arrow
next arrow

L’autrice dedica un romanzo storico a Rainulfo Drengot: una grande opportunità culturale per promuovere Aversa

Sabato 12 novembre la scrittrice toscana Elide Ceragioli sarà ad Aversa per presentare il suo romanzo storico “Rainulfo, il normanno che fondò Aversa”. L’Evento rientra nelle Celebrazioni del Millennio di Aversa, coordinate da un’apposita Cabina di Regia, composta dal Comune di Aversa e dall’Associazione turistico-culturale Aversaturismo.

Tutti gli aspetti organizzativi dell’importante incontro culturale sono curati da Aversaturismo, che, non solo ha seguito con particolare interesse, per oltre due anni, la gestazione dell’opera, ma ha accolto con entusiasmo il grande desiderio della scrittrice di presentare ad Aversa, proprio nel 2022, in occasione dell’inizio delle Celebrazioni del Millennio, il suo libro dedicato alla vita del normanno Rainulfo Drengot, fondatore della Città.

La pubblicazione di un libro dedicato al fondatore normanno di Aversa da parte di un’importante scrittrice, tra l’altro nata e residente in una regione intrisa di storia medioevale – sottolinea Sergio D’Ottone, Presidente di Aversaturismo – costituisce senza dubbio per la nostra Città un’opportunità di particolare rilievo, sia dal punto di vista culturale che promozionale.

Un ulteriore motivo di soddisfazione e di orgoglio è dovuto, poi, al fatto che il libro della Ceragioli, pubblicato nell’aprile di quest’anno, ha già riscosso in diverse regioni italiane l’attenzione di molti lettori, incuriositi dalla vita e dalle imprese di Rainulfo Drengot, il quale nel XI secolo, partendo dalla lontana Normandia arrivò in Campania e fondò Aversa.”

La scrittrice, basandosi su fonti e notizie spesso discordi o imprecise, racconta, con fervida immaginazione e nel contempo con rigorosa adesione ai fatti noti, la vita di Rainulfo (e dei suoi fratelli) dalla sua adolescenza fino all’insediamento che prelude la fondazione di Aversa.

Una storia di mille anni fa, che risulta allo stesso tempo attuale, coinvolgente, carica di umanità e passione. A tal proposito la scrittrice Elide Ceragioli così descrive la sua ispirazione: “Ogni mio testo nasce da un incontro, di solito fortuito ed inatteso, che scatena la mia fantasia.

Così è successo anche con Rainulfo Drengot, che ormai tre anni fa si è affacciato tra tanti altri personaggi e mi ha invitata a conoscere e raccontare la sua storia. Il fatto, poi, che si avvicinassero le Celebrazioni del Millennio di Aversa, rievocando, quindi, la sua impresa di maggior rilievo, la fondazione di Aversa appunto, è stato la scintilla che ha fatto esplodere la voglia di entrare nella sua vita e narrarla”.

L’Evento, che avrà luogo ad Aversa in Via Luca Giordano presso la Sala Conferenze della Chiesa di Santa Teresa del Bambino Gesù (già sede, nel maggio di quest’anno, di un importante convegno scientifico sulla fondazione normanna della Città) si avvale, inoltre, del prestigioso patrocinio morale del Touring Club Italiano, autorevole partner, attraverso il Club di Territorio “Terra di Lavoro”, nell’organizzazione delle Celebrazioni del Millennio di Aversa.