Banca Etica lancia il crowfounding per il progetto Cinema in Erba a Villa Giaquinto

Riportare il cinema in un parco urbano rigenerato dai cittadini: questo è l’obiettivo di “Cinema in erba”, una rassegna di cinema all’aperto, completamente gratuita, aperta e aggregante che si svolge al centro storico di Caserta, nel verde di Villa Giaquinto, spazio comunale per lungo tempo abbandonato all’incuria, recuperato e gestito da ormai più di tre anni da un comitato di cittadinanza attiva.
La rassegna, alla sua terza edizione, è organizzata da Caserta Film Lab e dal Comitato per Villa Giaquinto ed è interamente autogestita e autofinanziata. Il progetto è tra i 17 selezionati nell’ambito del bando di crowdfunding “Impatto +”  lanciato a metà gennaio dal Gruppo Banca Etica grazie al Fondo per la Microfinanza e il Crowdfunding di Etica SGR e ci sarà tempo fino al 31 maggio 2019 per contribuire alla sua realizzazione attraverso una donazione sulla community Produzioni dal Basso.
Se “Cinema in erba” raccoglierà almeno il 75% del budget tramite la campagna di crowdfunding dedicata su Produzioni dal Basso, riceverà un contributo da parte del Fondo per il Crowdfunding di Etica Sgr per il restante 25%, fino a un massimo di 7.500 euro. Tale donazione è resa possibile grazie alla scelta volontaria dei clienti di Etica Sgr di devolvere lo 0,1% del capitale sottoscritto per il sostegno di progetti di innovazione sociale.

 

Se il progetto riuscisse invece a raccogliere il 100% del budget riceveranno un premio di 1.000 euro da destinare a ulteriori iniziative di promozione dell’iniziativa in collaborazione con Banca Etica.