Basket: Casapulla batte Caiazzo e si prende il primo posto del girone A della serie C Silver campana

Basket, la Mondo Camerette Casapulla cade a Marigliano e saluta la coppa
glp-auto-700x150
GIORDANI
mywell
previous arrow
next arrow

Ottima affermazione della Mondo Camerette Bk Casapulla sul parquet della Step Back Caiazzo che vale il primo posto in solitaria del girone A della serie C Silver campana. Scontro in alta quota tra la prima e la seconda in classifica che vede prevalere i ragazzi di coach Monteforte senza possibilità di appello.

Inizio un po’ contratto della squadra ospite che subito si trova sotto a rimontare (5-0 e 7-2 per i padroni di casa). Giusto il tempo di rodare i meccanismi con Fabio Di Napoli a gestire magistralmente i tempi della squadra ed ecco che gli ospiti balzano al comando dell’incontro. Il primo parziale si conclude sul 17-21 per la squadra dell’Appia.

lucabrancaccio
glp-auto-336x280
previous arrow
next arrow

La seconda frazione comincia così come si era conclusa la prima, con Premasunac che prende le misure al campione NBA Linton Johnson. Prestazione tutta grinta e sacrificio per il croato che gioca d’anticipo su entrambi i lati del campo limitando a soli 12 punti complessivi (tanti ne conterà a fine incontro) l’ex San Antonio Spurs.

La fortuna però non assiste i gialloblu che perdono in questa frazione capitan Olivetti per infortunio (da valutare in giornata la gravità del problema al ginocchio). Subentra all’infortunato Giuseppe Lillo, a sua volta reduce da un lungo stop che, in un clima rovente, ne fa tre consecutivi e ricaccia indietro ogni velleità di recupero dei padroni di casa. Il tabellone a metà gara segna 28-43 per gli ospiti.

Nel terzo quarto i padroni di casa mettono tutte le energie possibili cercando di irretire gli avversari. Ci riescono in parte, mentre Premasunac & C. continuano a sovrastare i pari ruolo sotto le plance. Dalla lunga distanza invece i caiatini sembrano più in palla. La frazione scivola via con un parziale recupero dei padroni di casa che chiudono sotto di 11 lunghezze. 46-57 il parziale della terza frazione.

Il finale si preannuncia incandescente e difatti, in una bolgia totale, tra contestazioni su ogni fischio e nervosismi vari, i padroni di casa si riavvicinano fino al -5, producendo il massimo sforzo. Coach Monteforte si fa sentire al time-out e i gialloblu intraprendono nuovamente la strada maestra che li conduce dritti al +12 finale che è l’onesta rappresentazione di quanto visto in campo nella parte giocata. 59-71 dice il referto e può giustamente festeggiare la compagine che ha dimostrato più solidità nel corso dell’intero match.

Se da un lato è grave la perdita di Olivetti per infortunio, tra le notizie positive sicuramente c’è da elogiare l’atteggiamento dell’intera squadra del Bk Casapulla, scesa in campo determinata a fare il risultato e dimostrando una grande compattezza di base.

TABELLINI:
Caiazzo: petrazzuoli 13, johnson 12, coppola 3, Del Basso F. 9, Del Basso G. 14, Jackson 8, Dario D’Orta, Danilo D’Orta, Palladino, De Matteo G. ne, Di Sorbo ne, De Matteo D ne. Allenatore: Falcombello.

Casapulla: Cecere 7, Di Napoli 17, Messa 19, Nappi 4, Premasunac 18, Olivetti, Natale A., Lillo G. 6, Morelli, Natale M. ne, Barbaro ne, Orlando ne. Allenatore : Monteforte.