Basket, la Paperdi Caserta batte la capolista Fabo Herons Montecatini

La Paperdi Caserta batte la capolista Fabo Herons Montecatini
glp-auto-700x150
mywell
previous arrow
next arrow

La Paperdi Caserta ha compiuto un colpaccio interno nella palestra dell’Istituto Buonarroti, riuscendo a battere la capolista Fabo Herons Montecatini per 81-69.

La squadra di Ciro Dell’Imperio ha dimostrato un’enorme applicazione da entrambi i lati del campo, rimanendo così in scia al penultimo posto della classifica, con la Lars Virtus Arechi Salerno salita a quota 9 con il successo di ieri contro la Lissone Interni Brianza Casa Basket.

Nonostante l’inizio della partita sembrasse presupporre una gara difficilissima, la Juve è diventata iperaggressiva in difesa e ha iniziato a macinare palle recuperate, permettendo ai suoi di riavvicinarsi e di raggiungere il primo vantaggio dopo oltre venti minuti di gioco.

lapagliara
lucabrancaccio
glp-auto-336x280
previous arrow
next arrow

La Fabo Herons ha fatto estrema fatica a creare tiri puliti, mentre i bianconeri hanno trovato sempre un protagonista diverso, rispondendo sempre a tono con finalizzatori diversi e lasciando sempre tre vitali possessi di margine.

La Paperdi è rimasta attenta su entrambi i lati del campo, trovando sempre l’uomo giusto per il tiro e allargando la forbice nel finale, toccando anche il +14 con l’appoggio di Lucas a partita ormai finita. Una prova di enorme applicazione da parte della squadra di Ciro Dell’Imperio, che ha dimostrato di avere le carte in regola per competere anche contro le squadre più forti della classifica.

“Siamo riusciti a cambiare il nostro atteggiamento difensivo dopo un brutto inizio – afferma coach Ciro Dell’Imperio – e ciò ci ha permesso di tornare in partita. Sapevamo di affrontare una squadra ben strutturata, intensa, profonda nelle rotazioni e capace di creare ottimi tiri in attacco. Siamo stati bravi a trovare la fiducia nella metà campo difensiva e a traslarla in attacco, dimostrando che l’unione del nostro gruppo può fare la differenza. Stasera tutti hanno giocato una grande partita, questa vittoria vale doppio”.

Paperdi Caserta-Fabo Herons Montecatini 81-69
(10-23, 33-39, 59-51)

Caserta: Alibegovic 17 (6/11, 1/5), Mastroianni 16 (5/5, 2/2), Butorac 14 (4/5, 2/4), Paci 12 (4/10, 0/0), Vitale 8 (1/3, 2/6), Lucas 5 (1/1, 1/4), Sergio 5 (1/1, 0/1), Mehmedoviq 4 (1/3, 0/1), Moffa (0/2, 0/2), Pagano (0/1, 0/0), Pisapia NE, Pani NE. All. Dell’Imperio

Fabo Herons Montecatini: Benites 14 (1/4, 3/6), Radunic 13 (3/6, 1/2), Arrigoni 10 (4/6, 0/0), Dell’Uomo 9 (‘/2, 3/6), Sgobba 7 (2/4, 1/1), Lorenzetti 7 (3/4, 0/1), Chiera 5 (1/2, 1/5), Natali 4 (1/2, 0/3), Giancarli (0/0, 0/1), Carpanzano NE, Lorenzi NE. All. Barsotti

Arbitri: Scarfò di Palmi e Riggio di Siderno

Caserta; Tiri liberi 11/13, rimbalzi 41 13+28 (Alibegovic 10), assist 11 (Paci 4)

Montecatini: tiri liberi 12/16, rimbalzi 29 6+23 (Arrigoni 7), assist 16 (Benites e Chiera 5)