Basket, Cedri San Nicola a Castellammare di Stabia per confermare il primato

San Nicola la Strada (Caserta) – La crisi è accantonata, o meglio cancellata. Il San Nicola Basket Cedri ha ripreso al meglio il proprio cammino, i successi con Pozzuoli e Megaride Napoli hanno ridato ai biancoblu fiducia nei propri mezzi e soprattutto il primo posto in classifica. Proprio con la Megaride è iniziato per il gruppo di coach Piero Falcombello un ‘minitour’ campano, con tre trasferte in quattro gare. La seconda sarà proprio domani, quando la Nuova Pallacanestro Stabia ospiterà la squadra cara al presidente Antonio Bracale alla tendostruttura del Liceo Severi, sfida valida per la diciannovesima giornata del campionato di serie C Silver.

La NPS è al terzultimo posto, con sole tre vittorie all’attivo ed una striscia aperta di sei ko, all’andata i Cedri ebbero vita facile strapazzando gli avversari al PalaNewSystem per 110-45. Sembra una gara già scritta ed un turno favorevole, visto che l’altra capolista Pozzuoli andrà a Bellizzi per una sfida d’alta quota, ma il lungo Antonio Zamo non vuole fare sconti a nessuno: “Domani andremo su un campo che faremo bene a non sottovalutare, queste partite sanno essere dei veri e propri tranelli. Ci stiamo allenando bene, in maniera molto intensa per mettere benzina nel motore in vista del rush finale di stagione. Abbiamo ancora qualche acciacco fisico che ci trasciniamo da un po’, ma riusciremo a giocare la nostra partita. Queste sfide sono importanti quanto gli scontri diretti: per arrivare al primo posto non dovremo fare passi falsi e lasciare punti per strada. Il nostro obiettivo è di conquistare la vetta, che passa soprattutto da queste sfide”.

Coach Piero Falcombello recupera Linton Johnson, a riposo l’ultima gara per via di un problema muscolare, mentre dovrà rinunciare ancora a Gabriele Pignalosa. Palla a due alle 18.30, gli arbitri saranno Roberto D’Andrea e Alessandro Margarita di Salerno.