Basket, Fontanavecchia Casapulla viene travolta ad Agropoli

Pesante sconfitta quella maturata in serata dalla Fontanavecchia Casapulla, che nella tana della New Basket Agropoli non riesce a contrastare lo strapotere fisico, tecnico e mentale della compagine biancoazzurra, subendo un 118-53 che la dice tutta sulla differenza esistente tra le due squadre in campo.

Le assenze di Pavone, Luca Lillo e capitan  Olivetti consentono a coach Monteforte di dare spazio a diversi giovani: buona prova di Alessandro Natale e D’Addio, con Delli Paoli che si assume responsabilità da senior mettendo a referto 10 punti in poco più di 30′.

E’ il solito Nacca a garantire qualità e precisione in fase offensiva, mettendo a segno quasi il 60% delle realizzazioni totali dei gialloblu. Nonostante il carisma e la leadership della guardia casapullese, però, il team di patron Lillo poco ha potuto al cospetto di un gruppo costituito in buona parte da cestisti provenienti dall’Europa dell’Est: il centro Popov ha dominato sotto canestro, mentre Tsonkov ha messo in evidenza la classe cristallina che lo rende uno dei tiratori più temuti della lega. Infine, come non citare il lungo lituano Sakalas, che chiude a quota 33 la sua straordinaria partita.

Le note positive per la formazione della via Appia provengono da due dei migliori prospetti del vivaio: hanno esordito in C Gold, infatti, il play Vincenzo Natale e l’ala forte Marco Natale, i quali non dimenticheranno facilmente le emozioni vissute nella complicata sfida del ‘PalaDiConcilio’.

New Basket Agropoli 118-53 Fontanavecchia Bk Casapulla

New Basket Agropoli: Caridà 17, Farese 10, Maselli, Lepre 4, Spinelli 4, Popov 18, Sakalas 33, Borrelli 11, Bertolini 4, Tsonkov 17. Allenatore: Ortenzi.

Fontanavecchia Bk Casapulla: Lillo G. 11, Delli Paoli 10, Avella, D’Addio 3, Natale M., Nacca 29, Natale V., Natale A., D’Aiello. Allenatore: Monteforte.