Basket: la Juvecaserta domani a Forlì in emergenza ed in cerca di riscatto

Sarà ancora una volta una Juvecaserta in formazione di emergenza quella che domani affronterà la Unieuro Forlì nella ottava giornata di andata del campionato di serie A2.  Sul campo della formazione guidata dall’ex Dell’Agnello, i bianconeri saranno sicuramente ancora privi di Marco Cusin e potrebbero non schierare neppure Seth Allen, vittima di un infortunio muscolare.

Al di là ella presenza o meno anche del giocatore americano, nel presentare la gara della sua squadra, coach Gentile non può fare a meno di premettere che «veniamo dalla ennesima settimana difficile dove non siamo riusciti ad allenarci tutti insieme a causa di problematiche fisiche e ancora ad oggi non sappiamo chi potrà prendere parte alla partita di Forlì. È una situazione che viviamo da inizio anno, ma inutile piangerci addosso.  Andremo in campo come al solito per vincere e per riscattare la brutta prova con Imola».

Guardando alla formazione avversaria il tecnico bianconero evidenzia che  «Forlì è sicuramente una delle squadre migliori di questo girone. Può contare su giocatori esperti con una carriera importante alle spalle, come Giachetti e Ndoja, e anche di assoluta affidabilità come Bruttini, che l’anno scorso ha trascinato Capo d’Orlando fino alla finale.  Inoltre Erik Rush e Pierpaolo Marini garantiscono atletismo su entrambi i lati del campo».

La volontà di riscatto dei bianconeri è rimarcata dal capitano Marco Giuri: «Andiamo ad affrontare Forlì consapevoli del fatto che possiamo vincere nonostante le assenze. Loro sono una squadra costruita per arrivare fino in fondo in questo campionato con un mix di giocatori esperti della categoria e tanti buoni giovani futuribili. Per quanto ci riguarda siamo molto arrabbiati e questa partita sarà un’altra battaglia per cercare di dimenticare subito la brutta sconfitta subita in casa».

Per la gara di Forlì, il cui inizio è fissato alle consuete ore 18.00, sarà diretta dalla terna arbitrale costituita da Andrea Masi di Firenze, Alessandro Costa di Livorno e Salvatore Nuara di Treviso.

Diretta streaming su LNP PASS per gli abbonati al servizio (https://lnppass.legapallacanestro.com/) e radiocronaca diretta sulle frequenze di Radioprimarete Caserta (95.00 Mhz FM)

Loading...