Basket, Trofeo Miwa Energia, Cestistica Benevento – Cedri 67-55

Sconfitta senza appello per il San Nicola Basket Cedri nella seconda semifinale del torneo Miwa Energia di scena al PalaParente. I ragazzi di coach Parrillo, ancora senza Tomasiello, si fanno sopraffare dalla Cestistica Benevento in una partita che ha avuto storia per poco più di dieci minuti.

I padroni di casa, memori della pesante sconfitta dello scrimmage della scora settimana, ci mettono intensità e cattiveria, mentre i biancoblu perdono l’unità di intenti che li caratterizza, concludendo la propria serata con pessime percentuali al tiro. Nei primi minuti si cerca spesso Rusciano in pitturato, ma anche l’ex Maddaloni non è al meglio per un problema alla caviglia. La difesa concede molto, troppo spazio alle offensive avversarie, che si concludono spesso con la retina che si muove.

Un rush di Rianna tiene a galla San Nicola, ma cinque punti all’ultimo minuto di Benevento chiudono il primo parziale sul 23-15. Gazzillo e Desiato provano a suonare la carica sul 24-29, ma l’attacco si ingolfa, non riuscendo più a trovare dei tiri puliti. Benevento, in fiducia, ne approfitta e allarga la forbice fino al 39-28 del 20’. Nel terzo quarto Desiato e compagni si intestardiscono nel fare i salvatori della patria, prendendo tiri sconclusionati.

Il risultato sono soli nove punti messi a referto e la Cestistica allunga fino al +25, prima che Desiato e Tronco chiudano il terzo parziale sul 57-37. Gli ultimi 10 minuti servono solo per le statistiche con San Nicola che riesce ad indorare la pillola con i propri giovani, ma il ko arriva comunque. Domani la finalina per il terzo e quarto posto con Parete.

Cestistica Benevento – San Nicola Basket Cedri 67-55 (23-15, 39-28, 57-37)
San Nicola: Tronco 8, Nigro 4, De Martino 2, Rianna 15, Desiato 7, Di Martino 2, Cirioli, Gazzillo 8, Russo 4, Rusciano 5, Laudando, Balsamo. All. Parrillo