Basket, Venafro vince e avvicina la nuova Juvecaserta alla B

La conferenza stampa di venerdì scorso nel palazzo della Provincia di Caserta ha sortito un buon effetto sulla Dynamic Venafro, il club cestistico di serie B dalle cui sorti dipendono quelle della nuova Juvecaserta che nascerà nella prossima stagione. La “JuVenafro”, come qualcuno l’ha simpaticamente ribattezzata, verrà infatti acquisita dalla nuova società bianconera e in questo modo Caserta potrà evitare di ripartire da zero.

Si è parlato di serie B o di A2, ma per pianificare qualsiasi cosa è necessario prima di tutto che la Dynamic Venafro, coinvolta nella lotta salvezza nel girone D, riesca a mantenere la categoria: ed il primo segnale è stato decisamente incoraggiante perché i molisani nella giornata di ieri hanno battuto la diretta concorrente Treofan Battipaglia con il punteggio di 86-55. Venafro è ora terzultima con otto punti dopo 18 gare e dista 6 punti dalla zona che le permetterebbe di salvarsi senza passare per i playout.

In C retrocede invece direttamente solo l’ultima classificata. C’è fiducia intorno alla squadra molisana, che ora ha due città a sostenerla: grazie al lavoro di Antonello Nevola potrebbero essere portati, dopo Norman hassan, a Venafro nuovi giocatori in grado di assicurare al club la fondamentale permanenza in serie B.

Loading...