“Bellezza e libertà”, la mostra fotografica di Marco Thomas al Palazzo Ducale di Sant’Arpino

Bellezza e libertà, la mostra fotografica di Marco Thomas al Palazzo Ducale di Sant'Arpino
Marco Thomas (fotografo) e Athena Vrki
SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

Mostra fotografica

Il 4 marzo 2023, dalle ore 17.30, al Palazzo Ducale di Sant’Arpino (Caserta) si terrà la mostra fotografica dell’artista Marco Thomas, sul tema della libertà della donna e della libera espressione del femminile.

Le opere del Thomas prevederanno alcuni storici scatti ispirati al Pittoricismo e nuove opere sul tema orientale e medio-orientale, meglio focalizzandosi sul problema afghano. Athena Vrkī, new entry nella scuderia dell’artista, sarà la modella principale per l’esposizione. I lavori sulla modella sono stati realizzati dal Thomas con il supporto di Kilium, assistente alla fotografia e make-up.

Marco Thomas

Marco Thomas, 39 anni, fotografo, scrittore e digital artist, è la mente di vari progetti artistici tra Aversa, Napoli, Rimini e Torino. L’Italia vissuta da Nord a Sud, iniziando nel 2014. L’artista proviene da una scuola di sceneggiatura con basi di regia, fatto che gli consente padronanza dell’inquadratura. Poi, tanti libri e tanta pratica. La sua arte si esprime con una: “Una curiosità innata per i dettagli e le persone”.

Bruno-Cristillo-Fotografo
simplyweb2024-336
Bruno-Cristillo-Fotografo
previous arrow
next arrow

Tra le recenti iniziative dell’artista abbiamo “Gotica: beltà in tinte fosche” (autunno 2022, comparso anche su Il Mattino), congiuntamente al reading letterario di Maria Pia Dell’Omo, con commento critico di Antonio Dentice d’Accadia; e la partecipazione come fotografo ufficiale del Soprano Maria Grazia De Luca, di ritorno dal Tour di New York, durante la conferenza stampa al Comune di Caserta (Sala Consiliare) e alla presenza del Sindaco Carlo Marino.

Donne afgane

La mostra fotografica avverrà nel corso dell’evento: “L’inferno di Asma Sadat”, dedicato alla ragazza afghana impegnata nelle proteste contro le nuove restrizioni del governo talebano. Già arrestata nei mesi scorsi, oggi vive sotto controllo, rischiando la vita, mentre allunga il suo grido e la sua testimonianza in occidente. La mostra di Marco Thomas si svolgerà congiuntamente all’esposizione scultorea di Stefania Miro.

La conferenza

Durante la conferenza Marco Thomas interverrà anche in qualità di relatore sul tema della bellezza e delle libertà femminili. L’evento è organizzato da: “Associazione Culturale Sophìa” e “Rubrics”, col patrocinio del Comune. I tre organizzatori: Enrica Romano (Presentatrice), Antonio Moccia e Antonio Dentice si esprimeranno nella conferenza stampa a cappello dell’evento, parlando di Asma e mostrando il materiale video da Kabul. Saluti delle autorità: Ernesto Di Mattia, Sindaco di Sant’Arpino e Giovanni Maisto, Assessore alla Cultura. Tra gli altri relatori, oltre al Thomas: Maria Pia De Martino (poeta e critico), Maria Pia Dell’Omo (poeta e organizzatrice culturale), Giuseppe Limone (poeta e filosofo). Varie testate campane e Il Mattino si occupano di divulgare la delicata iniziativa.