Il Belvedere di San Leucio ha fatto da cornice al programma “Sereno Variabile”


San Leucio (Caserta) – Ieri sera il Belvedere di San Leucio ha ospitato Osvaldo Bevilacqua e la troupe della RAI di Sereno Variabile. E’ stata registrata una puntata completamente dedicata a Caserta, con la Reggia, il Belvedere di San Leucio e il Borgo medievale di Casertavecchia.

Molto risalto è stato anche dato ai prodotti tipici enogastronomici e le manifatture del nostro territorio. A fare gli onori di casa c’era anche il primo cittadino Carlo Marino.

I costumi dell’Associazione Corteo Storico

A fare da cornice allo splendido scenario del Belvedere l’Associazione Corteo Storico di San Leucio ha messo a disposizione oltre trenta figuranti fra i quali spiccavano il Re e la Regina e il tipico abito leuciano. Donato Scialla, presidente dell’associazione, intervistato da Bevilacqua, ha dato appuntamento al 30 giugno prossimo, data in cui ci sarà il Corteo Storico. Anna Ommeniello ha presentato le certosine fatture di alcuni abiti, in particolar modo di quello leuciano.

Gruppo musicale De Utopia

Il gruppo musicale “De Utopia”, composto da Donato Scialla (chitarra battente e voce), Rossella Scialla (percussioni e voce), Carmine Scialla (mandola) e Ubaldo Tartaglione (mandolino), hanno eseguito alcuni brani di musica popolare tra i quali “‘‘O mercato”, meglio conosciuta come la “Danza della Coperta”: è una tarantella di loro composizione che rappresenta una esaltazione alla coperta di seta.

Lo chef Enzo Giaquinto della ModernaVineria VignaRè si è esibito nella sua arte culinaria con alcuni piatti autunnali, preparati rigorosamente con ingredienti tipici del territorio casertano: filetto di bufala con crema di castagne e mela annurca, le famose “pallottole” sanleuciane e per dessert le “gelosie”, tipico dolce a base di pasta frolla, amarena e crema pasticciera. Dopo la registrazione del programma Osvaldo Bevilaqua ha continuato la degustazione dei piatti tipici casertani intrattenendosi a cena con il suo staff al Ristorante La Vignarella.

a sinistra Carlo Marino, Enzo Giaquinto e Osvaldo Bevilacqua, a destra il Re e la Regina del Corteo Storico di San Leucio

Sereno Variabile, il programma da Guinnes

In onda ininterrottamente dal novembre del 1978, ‘Sereno Variabile’, programma ideato e condotto da Osvaldo Bevilacqua, già nel Guinness dei primati come la trasmissione di viaggi di più lunga durata al mondo di tutti i tempi con lo stesso conduttore, compie 40 anni. Il viaggio nella grande bellezza italiana porta i telespettatori alla scoperta del territorio italiano, dal punto di vista paesaggistico, storico e culturale. Centinaia di percorsi diversi e di suggerimenti turistici per chi ama l’Italia, proposti da Osvaldo Bevilacqua che da 40 anni continua a promuovere e valorizzare il bel Paese. Un vero record nella storia della televisione mondiale.

La messa in onda su Rai 2 del programma è per sabato 1 dicembre alle ore 18:00.