Belvedere di San Leucio, il 21 e 22 settembre visite guidate per il Progetto di valorizzazione UNESCO Caserta

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, sabato 21 e domenica 22 settembre le “Emozioni e suggestioni borboniche” conquisteranno anche i visitatori del Belvedere di San Leucio.

Le visite guidate al museo della seta e all’appartamento storico delle 15.30 e alle 16.45 di sabato 21 settembre saranno impreziosite da “Silk”, sonorità proposte da Mente Fresca (F. Masciandaro flauto traverso, A. Russo fisarmonica, C. Scialla chitarra e bouzuki). Le musiche della tradizione jazzistica saranno contaminate da sfumature e colori sempre diversi richiamando le diverse tipologie della lavorazione della seta (evento proposto da Associazione Feelix).

Alle 16.30 sarà inaugurata la mostra Mani giovani per materie antiche: tra sete e ceramiche, a cura di Angela Capasso e Alfredo Fontanella. Saranno esposti abiti storici e ceramiche realizzati dagli studenti di Liceo Artistico “San Leucio” Caserta, dell’Istituto Tecnico “Buonarroti” Caserta e degli ospiti della Cooperativa Sociale “Ozanam” Caserta. I prodotti sono i risultati finali dei laboratori didattici realizzati nella prima fase del progetto di valorizzazione.

Le suggestioni proseguiranno domenica 22 settembre mattina con la teatralizzazione in costume “Trame di seta e di corte” realizzata da Officina Teatro. Centro della performance sarà la regina Maria Carolina, in intimo d’epoca: aiutata da una cortigiana si preparerà per l’uscita ufficiale nella corte, svelando ai visitatori i segreti dei suoi abiti.
Accoglienza e accompagnamento dei visitatori nei due eventi saranno a cura di Associazione Corteo Storico San Leucio.

Per le visite guidate di SAB 21 (ore 15.30 e 16.30) e di DOM 22 (ore 10.30 e 11.30) gli eventi sono inclusi nel biglietto di ingresso al museo; prezzi al link: https://trasparenza.comune.caserta.it/moduli/downloadFile.php?file=oggetto_allegati/182421341590O__OOrari+-+Prezzi+Belvedere.pdf).

Per i residenti a Caserta: biglietto 3 euro (percorso museale con evento, guida facoltativa a pagamento) oppure ingresso gratuito (solo evento musicale di SAB 21, senza percorso museale, ingresso ore 16.30).

Ideazione e organizzazione sono parte del progetto UNESCO “Comunicare il sito UNESCO ed i musei del territorio: identità visiva e presenza on-line”, attuato dal Comune di Caserta, assessorato alla Cultura e al patrimonio UNESCO.