Biblioteca Bene Comune e Casa San Francesco insieme per il Concorso Letterario “Lucia Ferrara”

Lucia Ferrara

Un concorso per ricordare. Lucia Ferrara era una giovanissima ragazza di 17 anni che amava i libri ed amava leggere. La sua passione è diventata una Memoria che non dovrà più scomparire. Nasce così la prima edizione del Concorso Letterario Lucia Ferrara.

Il concorso letterario è rivolto ai ragazzi di età compresa tra i 13 e i 21 anni.
Sono previste tre fasce di età:
A) alunni che frequentano la scuola secondaria di primo grado;
B) alunni che frequentano la scuola secondaria di secondo grado;
C) studenti che frequentano i primi anni di università (di età non superiore ai 21 anni).

Oggetto del concorso sono:
1) Fiabe inedite;
2) Racconti brevi inediti;
3) Poesie inedite.

Lucia era una ragazza speciale – ci racconta Maddalena Russo, presidente dell’associazione Casa San Francesco – sensibile e profondaDava senso alle piccole cose, si illuminava quando le regalavi un libro. La sua più grande passione era la lettura e le piaceva anche scrivere. Infatti, con lei, con Diaba, una ragazza senegalese, ed Ivan, un ragazzo ucraino, avevamo organizzato un laboratorio di scrittura creativa.

Ci incontravamo ogni venerdì sera, anche con altri piccoli, per approfondire le tecniche di scrittura, condividere sentimenti ed emozioni. Una ragazza rara”.

Ricordiamo che Lucia è morta a seguito di un intervento al cuore, per il quale è in corso una causa per negligenza e imperizia.

Per candidarsi al concorso letterario (partecipazione gratuita) bisognerà inviare all’indirizzo: concorsoluciaferrara@yahoo.com, entro e non oltre il 31 maggio 2021, la seguente documentazione: A. modulo di iscrizione allegato al bando, compilato in ogni sua parte e sottoscritto; B. n. 1 copia digitale del racconto in formato pdf, priva di riferimenti all’identità dell’autore. Ogni autore potrà partecipare con un solo lavoro. I rischi di spedizione restano a carico del concorrente.