Biblioteca Bene Comune, questa sera secondo appuntamento alla villetta di via Arno, lettura e cinema per ragazzi

Questa sera, venerdì 7 agosto, una serata all’insegna del cinema e della lettura adatta a grandi e piccini, alla Villetta di via Arno, per il secondo evento in programma per il cartellone estivo di Biblioteca Bene Comune, progetto sostenuto da Fondazione con il Sud e dal Centro per il libro e la lettura.

Due i momenti della serata, organizzata dal Comitato Città Viva e dal Centro Sociale Ex Canapificio:

Le letture tratte dal libro illustrato “Nel paese dei mostri selvaggi” di Maurice Sendack

La proiezione del film “Nel paese delle creature selvagge” di Spike Jonze, adattamento cinematografico del libro di Sendack
(Fantastico – USA, 2009 – 101 minuti)

Sarà presente anche Caserta Solidale, con una postazione a cui sarà possibile contribuire alla raccolta fondi per abbattere le barriere architettoniche ancora presenti in tanti giardini della città.

La partecipazione è libera e gratuita, e consentita fino a raggiungimento della capienza massima.

Per garantire la sicurezza di tutti e nel rispetto delle norme vigenti:

All’ingresso saranno chiesti i dati dei partecipanti, per la registrazione e prima di accedere alla “platea” verrà misurata a tutti la temperatura.

Il Progetto inclusivo per la Villetta di Via Arno

In questi giorni i gruppi di attivisti e volontari si stanno organizzando per presentare al Comune Di Caserta il progetto dei lavori per adeguare la villetta di Via Arno all’ingresso di anziani e persone con disabilità!

Il Progetto prevede l’abbattimento di alcune barriere architettoniche, che allo stato attuale interdicono l’ingresso alle persone in carrozzella (complicando il passaggio anche ai passeggini), e la realizzazione di una pedana regolamentare per facilitare l’accesso all’area verde più ampia del parco, quella che negli ultimi anni abbiamo utilizzato per tantissime iniziative come concerti, spettacoli teatrali e feste sociali.

I ringraziamenti delle associazioni a Michele di Lorenzo e la Powerflex Srl per la donazione della pedana e la realizzazione del disegno, Giorgio D’Auria e Salvatore del Vecchio per il supporto tecnico e la TMP Srl che si offerta di effettuare la rimozione delle barriere a titolo gratuito!

Ci auguriamo di poter festeggiare a breve l’approvazione del progetto e inaugurare i lavori con una bellissima festa aperta alla città!

Prosegue la raccolta fondi per realizzare ulteriori interventi e per rendere gli spazi verdi della città ancora più belli e inclusivi“.