Black Friday ed acquisti online: i consigli della Polizia Postale per non cadere nelle truffe

SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

Riguarda il Black Friday l’ultima allerta in ordine di tempo contro le truffe segnalata dalla Polizia Postale con un post sulla sua pagina Facebook “Commissariato di PS Online – Italia”. La Polizia Postale e delle Comunicazioni fa sapere che il il Black Friday con le sue offerte più o meno imperdibili è un periodo estremamente fertile per il consumarsi di truffe ai danni dei consumatori resi vulnerabili dalla corsa all’acquisto del prodotto più conveniente e maggiormente scontato.

I consigli della Polizia Postale per evitare le truffe acquistando su Internet:

glp-auto-336x280
lisandro

Utilizzare una connessione sicura: preferire la rete di casa, evitando di procedere agli acquisti navigando su reti WiFi aperte;

Avvalersi di siti affidabili: verificare l’uso del protocollo https; controllare con attenzione che la URL sia corretta e che sul sito siano presenti le informazioni necessarie alla sua identificazione. Buona prassi è leggere le recensioni di altri clienti sul rivenditore e sul prodotto;

Diffidare di offerte estremamente vantaggiose: il metodo più utilizzato dai truffatori è proporre occasioni imperdibili inviando e-mail e messaggi che inducono la vittima a raggiungere l’annuncio cliccando su link allegati. Verificare le offerte direttamente sul sito ufficiale evitando di utilizzare i link o QRcode suggeriti nel messaggio;

Prestare attenzione al metodo di pagamento: prediligere l’uso di una carta di credito prepagata con una ricarica dell’importo necessario all’acquisto. Si tratta di un’efficacie allerta che per Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti” può evitarci molti grattacapi.

L’associazione Sportello dei Diritti Onlus segnala che chi fosse incappato comunque in una frode di questo tipo può rivolgersi agli esperti dell’associazione tramite i contatti email info@sportellodeidiritti.org o segnalazioni@sportellodeidiritti.org per valutare immediatamente tutte le soluzioni del caso per evitare pregiudizi.