Bloccati mentre provano a spendere soldi falsi, un uomo e una donna in manette

Caianello (Caserta) – I carabinieri della stazione di Vairano Scalo hanno arrestato due pregiudicati partenopei, il 48enne Giovanni Romano e la 53enne Olimpia Romano. Sono stati colti in flagranza di reato per detenzione, spendita e introduzione nello stato senza concerto di monete false in concorso continuato.

I militari dell’Arma li hanno fermati a bordo di un’auto in via Ceraselle: i due avevano appena smerciato all’interno di un negozio di Caianello una banconota falsa da 50 euro. Dopo la perquisizione l’uomo e la donna sono stati trovati in possesso di un’altra banconota da 50 euro, palesemente falsa, e della somma in contanti di 135 euro, ritenuta frutto dell’attività illecita.

Tramite successivi accertamenti si è capito che i due avevano tentato senza successo di spendere la seconda banconota contraffatta in alcuni negozi di generi alimentari. Tutto il denaro trovato è stato sequestrato. I due sono stati arrestati e saranno giudicati con rito direttissimo.