Body Positive, il movimento che ti aiuta ad amarti

Body Positive, il movimento che ti aiuta ad amarti

In questi ultimi anni si è sentito parlare sempre di più di questo movimento chiamato Body-positive ma vediamo insieme cosa vuol dire, perché è diventato così famoso ma soprattutto perché è importante.

Cos’è la Body-positive? E’, per esattezza, un movimento sociale realizzato per mettere in evidenza quelli che sono corpi che non vengono visti come standard di bellezza per la società. Grazie alla Body-Positive si aiuta coloro che pensano di non essere abbastanza o addirittura di essere sbagliati facendo comprendere quanto questo pensiero sia non solo nocivo per le loro menti ma anche per il loro fisico e soprattutto far comprendere quanto sia importante accettarsi e amarsi .

La maggior parte delle persone che non conoscono fino in fondo questo movimento pensano che l’obbiettivo principale sia rendere “normale” l’obesità e l’anoressia  MA  TUTTO CIO’ NON E’ ASSOLUTAMENTE  VERO! Il reale obbiettivo è semplicemente far accettare alle persone il proprio corpo e far comprende  quanto quelli che loro chiamano difetti siano qualcosa di speciale e meravigliosamente normale. 

Purtroppo, da quando i social si sono sempre più sviluppati, gli standard fantasiosi della società sono  aumentati notevolmente. Dunque la domanda viene spontanea : Cos’è davvero uno standard? Lo standard è un canone di bellezza creato grazie alla fantasia delle menti degli individui. Possiamo dunque comprendere che “lo standard di bellezza”, ci sia sempre stato e che si è evoluto nel corso degli anni aumentando però il ripudio nei confronti di un corpo reale e di un corpo vero che non è l’immagine di un prototipo “perfetto” dell’uomo o della donna ma semplicemente materia formata da comuni specialità come: rotoli alla pancia, smagliature, brufoli, gambe troppo secche o troppo grosse, cellulite, rughe, naso troppo curvo o troppo grosso e tante, tantissime unicità dei nostri corpi.

Come ogni movimento c’è sempre qualcuno che esagera e in qualche modo fa aumentare dicerie e critiche false e a dir poco inutili  però, ripeto, soggetti del genere non li troviamo solo nella body-positive. Dunque per maggiori e veritiere informazioni è necessario fare ricerche e/o consultare i/le veri/e rappresentati del movimento.

Come dice Raffaele Morelli, psichiatra, psicoterapeuta, filosofo e saggista italiano: “Se prima non ami te stesso, nessuno potrà mai amarti.

E non scordiamo mai  le parole della modella oversize americana Dani Carbonari :“Non ho paura di essere differente perché penso che io sono unica e una donna di gran qualità.”

Queste sono le frasi che tutti noi dovremmo usare più spesso poiché sono LA PURA E SINCERA VERITA’. Che tu sia uomo o donna, non permettere mai a nessuno di rovinarti mentalmente solo perché non hai il corpo “perfetto” che le persone si immaginano o che troviamo nelle foto ritoccate dei social. Iniziamo ad amare noi stessi per ciò che siamo davvero, le nostre cicatrici hanno una storia, il nostro corpo ha una storia. L’amore per se stessi e la cura del nostro corpo e della nostra mente, sono la forma più speciale di affetto che possiamo  provare e allo stesso tempo ricevere .