Bollettino Coronavirus di mercoledì 10 giugno: ancora due morti in Campania

L’Unita di Crisi della Regione Campania ha pubblicato il quotidiano bollettino aggiornato con i dati del contagio da Coronavirus nella regione. Bassissimo il numero dei nuovi casi positivi registrati ma cresce anche il numero delle vittime.

Le 642 persone attualmente malate in Campania sono distribuite così: 2 in terapia intensiva (-1), 74 ricoverati con sintomi (+1), 566 in isolamento domiciliare (-33). I morti totali sono 428 (+2), i guariti 3764 (+32). Oggi sono state testate 1726 persone, con un rapporto tra nuovi positivi (1) e nuovi individui sottoposti a tampone pari al 0,06%.

I dati sono forniti dalla Asl e sono aggiornati alle ore 23.59 di ieri. Di seguito i casi totali in Campania ed i dati divisi per provincia:

Totale positivi: 4.834 (+1);
Totale tamponi: 223.302 (+2.640);
Totale deceduti: 428 (+2);
Totale guariti: 3.764 (+32) di cui 3.743 totalmente guariti e 21 clinicamente guariti.

Vengono considerati clinicamente guariti i pazienti che, dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione virologicamente documentata da SARS-CoV-2, diventano asintomatici per risoluzione della sintomatologia clinica presentata ma sono ancora in attesa dei due tamponi consecutivi che ne comprovano la completa guarigione.

Il riparto per provincia:

Provincia di Napoli: 2.633 (+3) (di cui 1.004 Napoli Città e 1.629 Napoli provincia)
Provincia di Salerno: 688 (+0);
Provincia di Avellino: 548 (+0);
Provincia di Caserta: 469 (+1);
Provincia di Benevento: 209 (+0);
Altri in fase di verifica Asl: 287.