Boxe, il campione Giovanni Improta riceve onorificenza alla carriera X.F.C. 2024

glp-auto-700x150
mywell
previous arrow
next arrow

Nella giornata di lunedì 8 gennaio, la World Federation X.F.C. ha conferito a Giovanni Improta l’onorificenza alla carriera per i suoi successi agonistici di rilievo internazionale, conseguiti in quattro diverse discipline da combattimento.

La carriera del casalucese è cominciata all’età di 6 anni, calcando tatami e ring: un ragazzo prodigio nell’arte del combattimento. Nella sua lunga carriera agonistica ha disputata una miriade di matches, mettendo in bacheca i seguenti titoli: nella kick boxing, dalla categoria esordiente ai dilettanti ha vinto tutto.

lucabrancaccio
lapagliara
glp-auto-336x280
previous arrow
next arrow

Nella kick boxing professionista, tre cinture di campione del mondo W.K.F., W.P.K.A. ed I.C.O; nel Sanda “Boxe cinese”, due titoli mondiali World C.K.A.: nella boxe W.B.L.. cintura di campione europeo Supermedi W.B.L. Titoli ottenuti contro atleti “normodotati” udenti. Nel karate F.S.S.I., Giovanni ha vinto una medaglia di bronzo olimpica “Kumite”.

Attualmente il campione lavora presso un’azienda farmaceutica e di sera insegna presso la palestra di famiglia “Boxing Improta”.

“Ringraziamo la World Federation X.F.C. per il riconoscimento conferito a Giovanni, un atleta non udente che è stato vero ambasciatore dello sport da combattimento – affermano i componenti dello staff Improta -, abbattendo pregiudizi e barriere sportive e sociali”.