Bracciali donna: modelli, caratteristiche e guida alla scelta

Bracciali donna modelli caratteristiche e guida alla scelta

Per fare un dono prezioso e carico di significati a una donna non c’è niente di meglio di un bracciale. Lo dice la parola stessa: questo oggetto si offre di abbracciare la persona che lo riceve. Con il bracciale si fa riferimento a un legame già esistente e che si vuole rafforzare, oppure a uno per il momento soltanto desiderato. La sua circolarità simboleggia la relazione, inoltre può rappresentare il perfetto dono nel caso in cui si vogliano comunicare affetto e gratitudine.

Esistono moltissimi modelli di bracciali donna, occorre imparare a conoscerli poiché non tutti stanno bene a chiunque. In generale – e soprattutto quando si tratta di un regalo – è bene fare mente locale sullo stile della persona che riceverà il bracciale e sulla struttura del suo corpo. Per avere un’idea dei modelli l’ideale sarà sfogliare i bracciali donna su Bluespirit.com: il confronto del web avviene infatti in modo semplice e veloce.

Tennis, con i ciondoli e polsino: come sono fatti e a chi stanno bene

Tra i modelli di bracciali da donna più apprezzati e diffusi in assoluto bisogna indicare senza dubbio l’iconico tennis. E’ sportivo e al tempo stesso elegantissimo, generalmente in oro bianco oppure giallo. Scintilla per la presenza di un mare di piccoli diamanti, ma ne esistono anche modelli fatti con zirconia cubica e cristalli semplici. E’ l’ideale nel caso in cui il polso non sia eccessivamente esile e sottile. Perfetto per brunch e aperitivi, può essere indossato anche durante il giorno.

Proseguendo nella nostra panoramica sui modelli più apprezzati di bracciali da donna non possiamo non citare quelli con i ciondoli. Questi ultimi nel gergo comune vengono identificati con il termine ‘charms’: si acquistano singolarmente per impreziosire il bracciale gioiello. Ciascun ciondolo ha in genere un significato ben preciso, dalle carrozzine per le nascite ai personaggi dei cartoon e le torte di compleanno: c’è solo l’imbarazzo della scelta. Spesso, comunque, i ciondoli sono già nella composizione e il bracciale si presenta completo. I bracciali da donna con charms sono perfetti per essere indossati durante il giorno, meno la sera. Il livello di personalizzazione altissimo lascia molto margine per creare un gioiello su misura e accontentare sempre la persona destinataria.

Infine uno sguardo ai bracciali polsino, ovvero quelli le cui dimensioni sono spesso ‘importanti’ e che vanno a coprire letteralmente il polso. Generalmente questo modello è rigido, per cui il bracciale non perde mai la sua forma. Vi è una leggera apertura sotto il polso, affinché il gioiello possa essere infilato agevolmente. I bracciali donna polsino possono essere anche più morbidi e in genere questi vengono portati al braccio, sopra il gomito. Diversamente da quanto visto per il bracciale tennis, questo modello di bracciale sarà molto indicato nel caso in cui il polso sia piuttosto sottile. Vista la sua importante ‘presenza’, è meno adatto ad essere indossato in un’occasione elegante.

Le chiusure e i consigli per la scelta

Molte volte capita di perdere le staffe quando arriva il momento di chiudere il bracciale e agganciarlo al polso. La maggior parte delle donne fa fatica, complice spesso la fretta. La scelta della chiusura del bracciale non è banale come potrebbe sembrare: l’alternativa è in genere tra quella classica a gancio, quella ‘a baionetta’ e quella – più comoda in assoluto – magnetica.