“Broadway napoletano” al Piccolo Teatro CTS di Caserta con Angelo Bove e Pippo Infante

broadway-napoletano
SANCARLO50-700
glp-auto-700x150
previous arrow
next arrow

La compagnia teatrale del Piccolo Teatro Cts di Caserta questo fine settimana, sabato 3 dicembre ore 21 e domenica 4 dicembre alle ore 19, al secondo appuntamento di questa nuova stagione teatrale, propone un duo comico/musicale: Angelo Bove e Pippo Infante con lo spettacolo BROADWAY  NAPOLETANO, un mini musical scritto, diretto, adattato e interpretato dallo stesso Bove.

E’ uno spettacolo prevalentemente musicale, oltre ad essere composta da sketch da cabaret, eseguiti per la maggior parte in lingua napoletana. Questa messinscena e stata opportunamente “apparecchiata” per proporre una comicità, certamente con licenziosità impudica, ma senza dubbio con notevole ironia, evitando un calo di stile.

simplyweb2024-336
simplyweb2024-336
previous arrow
next arrow

Si assisterà a un’aberrante e ironica scenetta di anziani coniugi, che per dare nuovo brio sessuale al loro degenerato rapporto, decidono di pubblicare un annuncio per trovare un “terzo”, e provare a fare sesso a tre. Si alterneranno vari siparietti comici sotto forma d’indovinelli, oltre che, personaggi come l’onorevole Tartaglia (balbuziente) alle prese di un anomalo comizio elettorale. Si trascorreranno momenti musicali con una sana allegria.

In questo periodo particolare, è arrivato il momento di cambiare l’itinerario culturale: la medicina ufficiale ci dice che il sorriso e la musica rappresentano la naturale cura contro la depressione e la negatività, soprattutto quando le circostanze si presentano avverse come quelle attuali.

E allora! Che aspettate!  Curatevi, vaccinatevi con una dose massiccia di questo spettacolo, perché Broadway Napoletano è la clinica del sorriso, il luogo ideale per combattere la depressione e la negatività. In questa clinica del sorriso, “i pazienti” saranno curati dai “professori/comici” Angelo Bove e Pippo Infante, che inietteranno forti dose di risate in cambio di semplici applausi.