La Reggia di Caserta su Rai 1. La direttrice Maffei: “Sicurezza e novità per affrontare l’emergenza Covid”

La Reggia di Caserta ha dato il buongiorno in tv questa mattina su Rai 1

L’impegno per operare in sicurezza grazie al lavoro di squadra di tutto il personale e l’invito alla responsabilità, sono stati oggetto infatti di un servizio in diretta a MattinaRai1.

“La cultura in questo momento così difficile riveste un ruolo vitale e noi stiamo provando a fare la nostra parte – ha dichiarato la direttrice della Reggia Tiziana Maffei alla giornalista Camilla Nata – Non abbiamo mai abbandonato la prudenza, lavorando in un’ottica precauzionale contingentando fin da subito i numeri con non oltre 300 persone in contemporanea all’interno dei nostri spazi seppure molto ampi. E questa estate, quando il numero dei visitatore è cresciuto, abbiamo drasticamente ridotto le fasce orarie di accesso al monumento”.

Il collegamento Rai dalla Sala del trono della Reggia è stata anche l’occasione per la direttrice Maffei di dare diffusione alla notizia di una scoperta avvenuta di recente, durante i lavori di restauro ai corridoi del Palazzo.

Un lavoro incessante che, oltre a prepararsi con fiducia alla riapertura del monumento nel periodo di Natale, tra sala del Presepe e spazi espositivi della mostra Terrae Motus, punta a potenziare l’offerta Reggia con il recupero e la valorizzazione di tutti i suoi infiniti “tesori nascosti”.