Buoni propositi per l’anno nuovo: rischiano di fallire in partenza?

A pochi giorni dall’inizio di un nuovo anno, moltissimi sono i propositi affinché il 2019 sia un anno diverso dai precedenti, splendente di nuove occasioni e di rinnovato desiderio di coglierle.  Eppure i buoni propositi non si differenziano granché da quelli degli anni passati, in quanto difficilmente vengono portati a termine, o persino messi in moto.

Iniziare la dieta, smettere di fumare, viaggiare, uscire di più e bere di meno, il più frequente iscriversi in palestra; perché ci ritroviamo a riproporci sempre gli stessi obiettivi senza averli raggiunti e che cos’ha di speciale il primo giorno dell’anno?

Certamente l’1 Gennaio ha un fascino irresistibile, carico di speranza e papabili successi, miglioramenti, evoluzioni: la pagina bianca all’inizio di un nuovo capitolo. Ciononostante dopo i primi giorni finiamo inesorabilmente intrappolati dalla gabbia della quotidianità e ci risulta difficile dare la svolta promessa alla nostra vita. La prospettiva di cambiare qualcosa nella routine a cui siamo abituati può essere sì emozionante, ma anche spaventosa; dunque è come se il nostro cervello ci giocasse un brutto scherzo nel porsi un obiettivo e poi tirarsi indietro quando si ha l’opportunità di raggiungerlo.

Inoltre, la volontà di cambiare le cose non dovrebbe sorgere solo davanti al calice di spumante qualche minuto prima della mezzanotte. L’impegno nel migliorarsi deve essere costante, deve durare 365 giorni l’anno e sebbene sembri la strada più ardua, è sicuramente la più prolifera, i cui risultati apportano il vero e desiderato cambiamento alle nostre vite.

È difficile però modificare tutto in un battito di ciglia: i cambiamenti si verificano dapprima nelle piccole cose, che a lungo andare influenzeranno la realtà che ci circonda. Quelli che ci proponiamo non devono essere per forza di proporzioni bibliche: di certo non si possono perdere 20 kg in un mese o smettere di comprare pacchetti di sigarette nel giro di una settimana. L’importante è iniziare il 2019 con un atteggiamento positivo, costantemente incline ad affrontare nuove esperienze e accettare nuove sfide.

Loading...