Caiazzo, l’Esercito a scuola: alzabandiera e focus sicurezza con il Comando Forze Operative Sud

Caiazzo, l'Esercito a scuola: alzabandiera e focus sulla sicurezza con l'8° Reggimento
termotecnica-2023
termotecnica-2023
previous arrow
next arrow

La giornata è iniziata con la cerimonia dell’alzabandiera che ha toccato profondamente tutti i presenti. Un solenne momento organizzato presso l’Istituto Comprensivo “Caiatino” di Caiazzo, che è stata l’occasione per riflettere sui più alti valori morali rappresentati dal tricolore, un simbolo che ci unisce tutti sotto l’amore e il rispetto per la patria.

È stata una cerimonia che ha suscitato in noi un profondo senso di appartenenza e orgoglio allo Stato e alla nostra Città – ha dichiarato la dirigente Silvana Santagata e margine della manifestazione – Abbiamo vissuto l’Esercito custode dei più alti valori democratici ed emblema di difesa della Patria. Una giornata, al tempo stesso, di Orientamento professionale e motivazionale“.

GPL-AUTO
lapagliara
lapagliara
previous arrow
next arrow

Un orgoglio per la Città di Caiazzo – ha aggiunto il sindaco di Caiazzo Stefano GiaquintoUn segno tangibile della presenza dell’Esercito nella nostra comunità“.

Dopo l’alzabandiera, accompagnato dall’8° Reggimento Fanfara di Caserta, il personale del Comando Forze Operative Sud dell’Esercito Italiano, su iniziativa del Comandante dell’Area Territoriale, Gen. D. Claudio Minghetti, ha tenuto una sessione formativa sulla prevenzione del bullismo e del cyberbullismo, con un particolare focus sulla sicurezza in rete.

Attraverso spiegazioni chiare e coinvolgenti, sono stati illustrati i rischi connessi all’uso di Internet, rendendo i ragazzi partecipi con esempi concreti e favorendo un dibattito aperto e dinamico.

Un evento che è stato molto più di una semplice lezione; un vero e proprio momento di crescita personale e comunitaria. Sono stati esplorati temi fondamentali come l’etica, il rispetto reciproco e l’importanza della sicurezza, non solo online ma anche nella vita quotidiana.

Un ringraziamento sentito va al Generale di Corpo d’Armata Angelo Michele Ristuccia, Comandante delle Forze Operative Sud, per aver reso possibile questa giornata speciale. La presenza del personale militare nella nostra scuola ha rafforzato la percezione dello Stato come una presenza vicina e attenta, ha mostrato l’Esercito come custode dei più alti valori democratici e simbolo di difesa della Patria.

Una giornata indimenticabile – conclude la dirigente – per averci mostrato il lato umano e valoroso delle Forze Armate, e per averci fornito strumenti preziosi per diventare cittadini più consapevoli e responsabili. Questa esperienza ci ha reso più forti e uniti, pronti ad affrontare con maggiore consapevolezza le sfide della nostra crescita“.