Calamarata con zucca e coppa stagionata

Calamarata con zucca e coppa stagionata

La zucca classica napoletana è quella lunga, detta piena perché ha pochissimi semi al suo interno. La polpa è compatta, zuccherina e ricca di acqua, ben si presta a varie preparazioni e connubi culinari.

Ricca di minerali e povera di grassi, è adatta anche a regimi alimentari ristretti. Basta non esagerare con i condimenti. È adatta a varie preparazioni, anche dolci e, avendo un basso costo, è molto presente nelle ricette della nostra regione.

La ricetta che vi propongo è una variante della classica pasta e zucca.

Ricetta per 4 persone:
500 gr di zucca pulita e tagliata a tocchetti
100 gr di coppa stagionata
4 cucchiai di olio extra vergine di oliva
1 cipolla rossa
un rametto di rosmarino
sale e pepe q.b.
350 gr di pasta calamarata

Preparazione:
In una grande padella antiaderente, far rosolare con l’olio, la cipolla affettata sottile. Dopo una decina di minuti, aggiungere la zucca a pezzetti, il rametto di rosmarino e far cuocere a fuoco medio per 15 minuti circa. Unire infine la coppa a listarelle, far cuocere altri 5 minuti e, solo alla fine salare e pepate. Intanto lessare la pasta in abbondante acqua salata, scolare e unire il tutto nella pentola. Giusto 5 minuti a fuoco vivace, aggiungendo a crudo un altro filo di olio evo.