Calcio, dopo 23 anni lo Stadio Pinto di Caserta è completamente agibile

Calcio, dopo 23 anni lo Stadio Pinto di Caserta è completamente agibile
glp-auto-700x150
GIORDANI
mywell
previous arrow
next arrow

OK DELLA COMMISSIONE PUBBLICO SPETTACOLO ALLA TRIBUNA DEL PINTO

La Commissione Provinciale di Vigilanza sui Locali di Pubblico Spettacolo ha dato il via libera all’utilizzo dell’intera tribuna coperta, per un totale di 3500 posti, dello Stadio “Pinto” di Caserta, che domani, domenica 12 febbraio, ospiterà l’incontro di calcio tra la Casertana e il Monterotondo.

La Commissione, infatti, ha dichiarato la conformità degli interventi svolti in merito alla sostituzione dei vetri e delle balaustre della tribuna con pannelli metallici in “Orsogrill”. Tali interventi rappresentano il completamento di una lunga serie di opere realizzate negli ultimi mesi, che hanno portato a una complessiva riqualificazione dello stadio. Oltre ad intervenire sul settore distinti, si è provveduto, infatti, anche alla sostituzione dei vetri rotti e all’adeguamento dei sediolini.

lucabrancaccio
glp-auto-336x280
previous arrow
next arrow

“Dopo 32 anni – ha spiegato il Sindaco di Caserta, Carlo Marino – lo Stadio Pinto ha la completa agibilità e quindi i nostri tifosi potranno utilizzare tutti i settori. Quest’operazione fa seguito a quella che quindici giorni fa ha portato alla riapertura dei distinti. Ora più che mai dobbiamo stare uniti e tifare la nostra amata Casertana, in attesa dell’avvio dei lavori per il nuovo stadio”.