Calendario pulizia delle caditoie a Caserta, San Leucio e Vaccheria per ora fuori dal programma

Dal 1 giugno 2022 il Comune di Caserta ha dato il via alla pulizia delle prime 3000 caditoie lungo le strade della città. L’assessore ai Lavori Pubblici, Massimiliano Marzo lo ha annunciato all’inizio del mese comunicando anche il programma degli interventi con relative strade interessate.

I lavori eseguiti nei sottopassi e nelle strade indicate, sono già quasi in dirittura d’arrivo, visto che, come dichiarato, le operazioni sarebbero durate poco meno di un mese.

Ricordiamo l’elenco pubblicato con le relative destinazioni, alle quali è stata data una priorità anche sulla base delle segnalazioni arrivate dai cittadini:

𝐕𝐢𝐚 𝐒𝐚𝐧𝐭’𝐀𝐧𝐭𝐨𝐧𝐢𝐨; 𝐕𝐢𝐚 𝐅𝐞𝐫𝐫𝐚𝐫𝐞𝐜𝐜𝐞; 𝐕𝐢𝐚 𝐌𝐚𝐝𝐝𝐚𝐥𝐞𝐧𝐚; 𝐕𝐢𝐚 𝐏𝐢𝐠𝐧𝐚; 𝐕𝐢𝐚 𝐅𝐨𝐧𝐭𝐚𝐧𝐚; 𝐕𝐢𝐚 𝐂𝐚𝐧𝐜𝐞𝐥𝐥𝐨; 𝐕𝐢𝐚 𝐆. 𝐆𝐢𝐚𝐧𝐩𝐢𝐞𝐭𝐫𝐨; 𝐕𝐢𝐚 𝐀𝐬𝐬𝐮𝐧𝐭𝐚; 𝐕𝐢𝐚 𝐒𝐚𝐧 𝐆𝐞𝐧𝐧𝐚𝐫𝐨 𝐈𝐈 𝐭𝐫𝐚𝐭𝐭𝐨; 𝐕𝐢𝐚 𝐂𝐥𝐚𝐮𝐝𝐢𝐨; 𝐕𝐢𝐚 𝐌𝐚𝐫𝐜𝐨𝐧𝐢; 𝐕𝐢𝐚𝐥𝐞 𝐋𝐢𝐧𝐜𝐨𝐥𝐧 𝐈𝐈 𝐭𝐫𝐚𝐭𝐭𝐨; 𝐕𝐢𝐚 𝐂𝐚𝐦𝐩𝐚𝐧𝐢𝐚; 𝐕𝐢𝐚 𝐀𝐢𝐚 𝐕𝐞𝐜𝐜𝐡𝐢𝐚; 𝐕𝐢𝐚 𝐅𝐚𝐮𝐬𝐭𝐨 𝐂𝐨𝐩𝐩𝐢; 𝐕𝐢𝐚 𝐑𝐨𝐬𝐬𝐞𝐥𝐥𝐢𝐧𝐢; 𝐕𝐢𝐚 𝐃𝐢 𝐁𝐚𝐬𝐬𝐨; 𝐕𝐢𝐚 𝐌𝐚𝐫𝐭𝐮𝐜𝐜𝐢; 𝐕𝐢𝐚 𝐂𝐢𝐥𝐞𝐚; 𝐕𝐢𝐚 𝐄𝐧𝐫𝐢𝐜𝐨 𝐂𝐚𝐫𝐮𝐬𝐨; 𝐕𝐢𝐚 𝐆𝐚𝐧𝐠𝐢; 𝐕𝐢𝐚 𝐌𝐚𝐫𝐜𝐡𝐞𝐬𝐢𝐞𝐥𝐥𝐨; 𝐕𝐢𝐚 𝐆𝐚𝐥𝐚𝐭𝐢𝐧𝐚; 𝐕𝐢𝐚 𝐂𝐚𝐩𝐫𝐢𝐨 𝐌𝐚𝐝𝐝𝐚𝐥𝐨𝐧𝐢; 𝐕𝐢𝐚 𝐂𝐚𝐦𝐩𝐚𝐧𝐞𝐥𝐥𝐚; 𝐕𝐢𝐚 𝐁𝐞𝐫𝐬𝐚𝐠𝐥𝐢𝐨; 𝐏𝐢𝐚𝐳𝐳𝐚 𝐒𝐚𝐥𝐯𝐞𝐦𝐢𝐧𝐢; 𝐕𝐢𝐚 𝐀𝐬𝐬𝐮𝐧𝐭𝐚 𝐝𝐢 𝐌𝐞𝐳𝐳𝐚𝐧𝐨; 𝐕𝐢𝐚 𝐅𝐮𝐬𝐜𝐨; 𝐕𝐢𝐚 𝐏𝐚𝐫𝐫𝐨𝐜𝐜𝐡𝐢𝐚; 𝐕𝐢𝐚 𝐌𝐨𝐧𝐭𝐚𝐧𝐚𝐫𝐨; 𝐕𝐢𝐚 𝐂𝐫𝐨𝐜𝐞; 𝐕𝐢𝐚 𝐃𝐮𝐜𝐚 𝐂𝐚𝐭𝐞𝐦𝐚𝐫𝐢𝐨, 𝐕𝐢𝐚 𝐃𝐞 𝐑𝐞𝐧𝐳𝐢𝐬; 𝐕𝐢𝐚 𝐆𝐢𝐚𝐪𝐮𝐢𝐧𝐭𝐨; 𝐕𝐢𝐚 𝐒𝐚𝐧 𝐑𝐨𝐜𝐜𝐨; 𝐕𝐢𝐚 𝐃𝐞𝐥𝐥𝐞 𝐏𝐢𝐞𝐭𝐫𝐞;

𝐕𝐢𝐚 𝐏𝐨𝐧𝐭𝐞; 𝐕𝐢𝐚 𝐋𝐚𝐧𝐝𝐢; 𝐕𝐢𝐚 𝐒𝐚𝐧 𝐃𝐨𝐧𝐚𝐭𝐨; 𝐕𝐢𝐚 𝐆𝐞𝐫𝐮𝐬𝐚𝐥𝐞𝐦𝐦𝐞; 𝐕𝐢𝐚 𝐂𝐚𝐭𝐚𝐮𝐥𝐢; 𝐕𝐢𝐚 𝐅𝐫𝐚𝐭𝐞𝐥𝐥𝐢 𝐁𝐚𝐧𝐝𝐢𝐞𝐫𝐚; 𝐕𝐢𝐚 𝐐𝐮𝐞𝐫𝐜𝐢𝐨𝐧𝐞; 𝐕𝐢𝐚 𝐄𝐬𝐩𝐞𝐫𝐭𝐢; 𝐕𝐢𝐚 𝐃𝐨𝐬𝐞𝐥𝐥𝐨; 𝐕𝐢𝐚 𝐏𝐚𝐬𝐪𝐮𝐚𝐥𝐞 𝐀𝐦𝐚𝐭𝐨; 𝐕𝐢𝐚 𝐔𝐧𝐢𝐭𝐚̀ 𝐝’𝐈𝐭𝐚𝐥𝐢𝐚; 𝐕𝐢𝐚𝐥𝐞 𝐌𝐞𝐝𝐚𝐠𝐥𝐢𝐞 𝐃’𝐎𝐫𝐨; 𝐕𝐢𝐚𝐥𝐞 𝐁𝐞𝐧𝐞𝐝𝐮𝐜𝐞; 𝐕𝐢𝐚 𝐏𝐚𝐭𝐭𝐮𝐫𝐞𝐥𝐥𝐢; 𝐕𝐢𝐚 𝐂𝐞𝐜𝐜𝐚𝐧𝐨; 𝐏𝐢𝐚𝐳𝐳𝐚 𝐕𝐚𝐧𝐯𝐢𝐭𝐞𝐥𝐥𝐢; 𝐂𝐨𝐫𝐬𝐨 𝐆𝐢𝐚𝐧𝐧𝐨𝐧𝐞; 𝐕𝐢𝐚 𝐒𝐚𝐧 𝐂𝐚𝐫𝐥𝐨; 𝐕𝐢𝐚 𝐒𝐚𝐧 𝐆𝐢𝐨𝐯𝐚𝐧𝐧𝐢; 𝐏𝐢𝐚𝐳𝐳𝐚 𝐌𝐚𝐭𝐭𝐞𝐨𝐭𝐭𝐢; 𝐕𝐢𝐚 𝐌𝐚𝐫𝐢𝐧𝐨; 𝐕𝐢𝐚 𝐀𝐦𝐞𝐧𝐝𝐨𝐥𝐚; 𝐕𝐢𝐚 𝐂𝐨𝐧𝐜𝐞𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞; 𝐕𝐢𝐚 𝐄. 𝐃𝐞 𝐍𝐢𝐜𝐨𝐥𝐚; 𝐕𝐢𝐚 𝐅𝐚𝐛𝐫𝐢𝐜𝐚𝐭; 𝐕𝐢𝐚 𝐃𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐑𝐚𝐭𝐭𝐚; 𝐕𝐢𝐚 𝐑𝐨𝐬𝐬𝐢𝐧𝐢; 𝐕𝐢𝐚 𝐃’𝐀𝐪𝐮𝐢𝐧𝐨; 𝐕𝐢𝐚 𝐑𝐢𝐬𝐨𝐫𝐠𝐢𝐦𝐞𝐧𝐭𝐨; 𝐕𝐢𝐚 𝐈𝐚𝐝𝐞𝐯𝐚𝐢𝐚; 𝐕𝐢𝐚 𝐃𝐚𝐫𝐢𝐨 𝐑𝐮𝐬𝐬𝐨.

Ciò premesso, la redazione di Casertaweb ha ricevuto svariate segnalazioni che lamentavano appunto dell’assenza di interventi in alcune zone che in questo periodo sono particolarmente sotto osservazione, come per esempio San Leucio, località molto attenzionata per via dei flussi turistici post pandemici finalmente arrivati a Caserta.

Sul cronoprogramma presentato dal Comune è prevista la pulizia di una sola strada in Vaccheria, mentre a San Leucio ed Ercole nemmeno una – ci scrive un cittadino – Credo che in una zona turistica come la nostra ogni turista in visita si accorga dello stato di via Vaccheria a San Leucio e di Piazza Madonna delle Grazie: caditoie otturate ed acqua che defluisce per strada pericolosamente. Insomma ritengo che sia per il decoro urbano, sia per aspetti tecnici, la questione non debba essere sottovalutata”.

Abbiamo accolto la segnalazione come un reminder, ricordando l’annuncio dell’amministrazione di qualche settimana fa: “Al termine di questi primi interventi si proseguirà con la pulizia delle caditoie anche nel resto della città, al fine di mitigare eventuali allagamenti soprattutto nei mesi autunnali ed invernali”, anche se le piogge estive potrebbero dare risultati “insperati”.

La città è fiduciosa.