Campagna “Io non rischio”, anche a Caserta domenica i gazebo informativi

Anche quest’anno i volontari dei Croce Rossa e di Protezione Civile continueranno ad impegnarsi per la diffusione della cultura di Protezione Civile, proseguendo l’attività volta a far crescere una matura consapevolezza dei rischi presenti sul territorio e a far conoscere le buone pratiche che ogni cittadino può seguire per ridurre gli effetti.

In occasione della Giornata Internazionale per la riduzione dei disastri naturali promossa dalle Nazioni Unite, il 12 e 13 ottobre 2019 torna la Campagna “Io non rischio” e i volontari incontreranno i cittadini per il nono anno consecutivo.

“Io non rischio” vedrà la presenza di gazebo informativi in più di 850 piazze in tutta Italia con i volontari delle associazioni nazionali e locali di protezione civile che racconteranno nel dettaglio i rischi alluvione, terremoto, maremoto.

Pertanto, domenica 13 ottobre, in contemporanea con le altre città italiane, anche  Caserta parteciperà alla campagna “Io non Rischio”: La Croce Rossa Italiana- Comitato locale di Caserta e i Volontari del Servizio Volontariato Giovanile allestiranno un punto informativo in Piazza Pitesti – antistante la Chiesa del “Buon Pastore”, per diffondere la cultura della prevenzione e sensibilizzare i propri concittadini sul rischio alluvione.

”Io non rischio” non è solo lo slogan della campagna ma è un proposito, è la pacifica battaglia che ciascuno di noi è chiamato a condurre per la diffusione di una consapevolezza che può contribuire a farci stare più sicuri.

Sul sito ufficiale della campagna, www.iononrischio.it, è possibile consultare i materiali informativi su cosa sapere e cosa fare prima, durante e dopo un’alluvione, un terremoto, un maremoto.