Cancello ed Arnone, rete idrica e fogne, 13 mln di finanziamento. La conferenza stampa

Il Sindaco di Cancello Arnone Raffaele Ambrosca
SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

Per presentare i progetti che hanno ricevuto 13 milioni di euro di finanziamenti

Il sindaco Ambrosca e l’assessore Frattasio: premiata l’azione di programmazione del nostro esecutivo

Questa mattina presso il Comune di Cancello ed Arnone, la conferenza stampa per presentare i progetti di rifacimento della rete idrica e di quella fognaria per i quali l’amministrazione guidata dal sindaco Raffaele Ambrosca ha ottenuto quasi 13 milioni di euro di finanziamenti.

glp-auto-336x280
lisandro

La conferenza è stata l’occasione per parlare anche di altre iniziative che il Comune ha in cantiere.

Con il sindaco Ambrosca anche il consigliere regionale e presidente della commissione Ambiente Giovanni Zannini.

L’amministrazione guidata dal sindaco Raffaele Ambrosca, infatti, ha ottenuto 4.839.500.19 € per lavori di ammodernamento e riqualificazione della rete idrica del paese, a cui si vanno ad aggiungere altri 8.058.209.91 € per interventi di rifunzionalizzazione della rete fognaria.

«Ancora una volta viene premiata l’azione di programmazione del nostro Comune – ha evidenziato il sindaco di Cancello ed Arnone Raffaele Ambrosca in una nota congiunta con l’assessore ai Lavori pubblici Agostino Frattasio – queste risorse ci permetteranno di ammodernare e potenziare sia le rete idrica che il sistema fognario.

Andremo ad intervenire in maniera strutturale sulle due reti garantendo il potenziamento dei servizi per la nostra comunità».

Ambrosca e Frattasio spiegano come tali interventi saranno fondamentale per affrontare due criticità storiche della comunità di Cancello ed Arnone come quella degli allagamenti e quella della carenza idrica.

«Una rete fognaria moderna ed efficace permetterà un deflusso delle acque migliore in occasione dei temporali e delle bombe d’acqua che, purtroppo, sempre più spesso si abbattono su Cancello ed Arnone come sul resto della penisola – hanno aggiunto – i lavori alla rete idrica ci consentiranno poi di evitare dispersione d’acqua e di ridurre al minimo i problemi legati alle carenze idriche che nel recente passato hanno creato disagi alla popolazione.

Assieme alle vasche d’accumulo rappresentano una risposta strutturale a tale criticità che come amministrazione abbiamo messo in campo nell’interesse di Cancello ed Arnone».