Capua, ottimo avvio per la costituzione dell’Albo “Amici e sostenitori del Museo Campano”

Nuova identità visiva per il Museo Provinciale Campano di Capua, Magliocca:

Museo Campano: costruttivo e proficuo l’incontro programmatico del CDA con le associazioni territoriali per la costituzione dell’Albo “Amici e sostenitori del Museo Campano”

Si è svolto nel pomeriggio di martedì 22 giugno ca, nella Sala Liani del Museo Campano, l’incontro programmatico tra il CDA del Museo e le associazioni, enti, imprenditori del territorio per la costituzione dell’albo ufficiale degli “Amici e Sostenitori del Museo Campano” attraverso la pubblicazione di bando pubblico.


L’incontro si è rivelato molto proficuo e ricco di spunti interessanti; ha visto la presenza di una grande realtà associativa ricca e vivace, attenta ai bisogni della collettività e pronta a dare il proprio contributo per il rilancio totale del Museo Campano su cui sta lavorando full time il Cda in carica.

Tranne che per la presenza delle solite “voci fuori dal coro” intervenute solo per tentare di distruggere questo progetto ambizioso, come loro prassi abituale, il mondo associativo ha  accolto in pieno il grande e variegato programma di eventi e mostre importanti e di spessore che il Cda del Museo ha messo in essere a partire già dal prossimo mese.

Dopo l’introduzione del direttore Gianni Solino, e dopo l’illustrazione e la spiegazione dettagliata del bando da parte della consigliera Carmela Del Basso, c’è stato l’intervento del presidente Rosalia Santoro che ha illustrato il ricchissimo piano-programma annuale e pluriennale deliberato in Cda ed in dettaglio i principali eventi e mostre in programma, tra le quali la mostra sui Gladiatori a partire da ottobre ed attualmente al MANN ; quella delle opere di Amedeo Modigliani e Andy Warhol, che saranno in esposizione nel periodo natalizio fino a Pasqua, per la prima volta nella storia del Museo Campano; l’evento internazionale“ World Wide Carnival 2021”, con la presenza di tutti i presidenti dei comitati organizzatori dei carnevali da tutto il mondo e tantissimo altri eventi e mostre di livello internazionale, con l’intervento di artisti di chiara fama.

Il tutto integrato con le iniziative ed i progetti di tutte le associazioni, enti e tutti coloro che entreranno a far parte dell’Albo Ufficiale “Amici e sostenitori del Museo Campano”.

Il filo conduttore dell’incontro é stato il fare rete, la cooperazione, la collaborazione con il superamento dell’individualismo e della visione di gestione privatistica del Museo per una totale e costruttiva sinergia nel coordinamento delle attività che si svolgeranno nel comune interesse che mira alla rinascita vera fino al raggiungimento dell’ internazionalizzazione del Museo Campano.