Carnevale 2020, il Comune di Caserta emette un’Ordinanza a tutela della sicurezza. Multe fino a 500 Euro

In occasione del Carnevale 2020 anche il Comune di Caserta ha emesso oggi un’Ordinanza Sindacale firmata dal Sindaco Carlo Marino con l’intento di tutelare la sicurezza pubblica ed evitare episodi di malcostume e potenzialmente pericolosi che purtroppo abitualmente appartengono ai festeggiamenti del carnevale.

In particolare l’ordinanza numero 16 del 20/02/2020, avente come oggetto “Disposizioni in materia di polizia urbana e tutela della pubblica incolumità in occasione del Carnevale 2020” vieta:

L’acquisto e la vendita delle bombolette spray e delle sostanze “imbrattanti e urticanti”;

La detenzione e l’utilizzo di in luoghi pubblici o in luoghi aperti al pubblico materie atte ad imbrattare (bombolette spray, schiume, coloranti vari, farina, uova, polveri pruriginose, creme, ecc.);

Assumere comportamenti potenzialmente pericolosi che possano turbare la tranquillità delle persone.

Gli eventuali trasgressori saranno puniti con multe dai 50 a 500 Euro (con pagamento in misura ridotta entro 60 giorni dalla contestazione o notificazione pari ad € 100,00). Nel caso in cui i trasgressori siano minorenni la sanzione amministrativa sarà comminata ai genitori del trasgressore.

La Polizia Municipale avrà il compito di vigilare sull’ordine pubblico e sul rispetto dell’Ordinanza.
Naturalmente tutto ciò non riguarda le più gravi fattispiecie penali, civili o amministrative che saranno punite a norma di legge.

Come si legge dal testo dell’ordinanza, tali provvedimenti sono finalizzati a proteggere non solo la serenità e l’incolumità fisica delle persone ma anche l’integrità della proprietà privata.

L’ordinanza è consultabile sull’ Albo Pretorio On Line del Comune di Caserta.