Carte di credito: ecco quelle ad uso personale più richieste dagli utenti

Carte di credito

L’utilizzo e la sottoscrizione di nuove carte di credito ha fatto segnare un importante passo in avanti nel corso del 2020, dove l’aumento del settore ha sfiorato un +4%.

Sicuramente le logiche innescate dalla pandemia da Covid 19 hanno giocato un ruolo importante anche nel maggiore utilizzo di questi strumenti. Le carte di credito ad uso personale hanno infatti tanti diversi campi di applicazione ma, come tutti sanno, sono usate moltissimo anche online.

Per questo motivo è però ragionevole pensare che il loro ricorso continuerà ad incrementarsi anche nei prossimi anni, soprattutto grazie alla loro versatilità e ai tantissimi prodotti interessanti presenti in questo specifico settore. Se il comparto delle carte di credito ha fatto segnare un sostanziale incremento è anche grazie ad alcune specifiche carte che sembrerebbero aver avuto il particolare merito di intercettare e soddisfare le necessità dei clienti.

Vi sono infatti alcune carte di credito particolarmente apprezzate e molto ricercate che hanno portato ad un vero e proprio boom delle richieste dopo il loro lancio. Si tratta di prodotti particolarmente convenienti e adatti ad una gestione di tipo smart, ovvero facilitata e veloce, ideale per chi è abituato a svolgere un numero considerevole di operazioni direttamente online o tramite l’App.

Blu American Express, una scelta per la rateizzazione delle spese

Una delle carte maggiormente interessanti del momento è la Blu American Express, una carta pensata per persone che percepiscano un reddito annuo di almeno 11mila euro, che non presenta nessun costo di sottoscrizione.

Ha inoltre un canone gratuito per un anno, in modo da permettere agli utilizzatori di prendere dimestichezza con la carta con la massima serenità possibile. A partire dal secondo anno il canone annuo è fissato nella misura di 35 euro, in linea con l’andamento medio di questo parametro sul mercato.

Il suo apprezzamento molto ampio è dovuto anche al fatto che permette di pagare gli acquisti effettuati con questa carta sia in modo immediato (a saldo), sia tramite una rateizzazione mensile.

La suddivisione per comode rate mensili può inoltre avvenire con un importo mensile superiore a 40 euro (variabile o fisso) o anche con una percentuale del saldo finale (superiore all’importo minimo di 40 euro). La rateizzazione non è l’unica particolarità di questa carta che permette anche di richiedere una linea di credito personalizzata.

Fonte: https://www.cartetop.it/credito/personale/carta-blu-american-express-46/

Bunq EasyGreen, la carta ecologica

La EasyGreen è una carta molto interessante perché considerata un prodotto “eco-friendly”. La logica di funzionamento è molto semplice: più l’utilizzatore spende con questa carta, più la finanziaria emittente si impegna a ripiantare alberi in tutta la terra.

L’accordo prevede infatti un albero piantato a fronte di ogni 100 euro spesi con la carta. Un modo interessante per sostenere l’economia green anche attraverso lo shopping.

Si tratta poi di una carta che ha delle ottime funzionalità, come ad esempio:

• Intuitiva categorizzazione delle spese.
• Realizzazione in metallo (massima durata).
• Permette di creare un piano di accantonamento dei risparmi.
• Offre prelievi gratuiti in tutto il mondo.
• Include 500 euro al mese di ricariche gratuite.

Il piano di risparmio è molto interessante perché funziona in automatico, sfruttando i pagamenti per eccesso. Per esempio pagando 32,60 euro l’App arrotonderà a 33 e metterà da parte per l’utilizzatore 40 centesimi. In questo modo i clienti possono ottenere dei buoni risparmi senza rendersene neanche conto. I costi sono molto contenuti e prevedono alcune commissioni da pagare eccedendo dall’importo di ricarica incluso nel prezzo e il canone mensile è di 16,99 euro.

I primi dieci prelievi di ogni mese, presso gli ATM, con questa carta amica dell’ambiente sono gratuiti in tutto il mondo, successivamente prevedono il pagamento di una piccola commissione. In conclusione è evidente che la EasyGreen rappresenta un prodotto innovativo molto interessante e per questo desta particolare interesse negli utilizzatori.

Diners Carta Club

La Diners continua ad essere un classico tra le carte di credito per uso personale. Questo circuito ha la particolarità di garantire una sicurezza molto elevata e una serie di servizi aggiuntivi molto apprezzati dagli utilizzatori. Infatti la Diners tratta i propri clienti come dei veri e propri “soci” da coccolare e permette di:

• Rateizzare le spese;
Tenere sotto controllo entrate e uscite;
• Ricaricare i cellulari;
Accedere agli airport lounges.

Inoltre si tratta di un circuito privo di costi di emissione e non prevede un canone nel primo anno, mentre questo parametro sale poi a 15 euro dal secondo anno.

L’aspetto che rende però forse più celebre la carta Diners è la possibilità riservata ai propri clienti di accedere agli airport lounges.

Un fattore che la rende di gran lunga la carta più gettonata tra i viaggiatori, insieme all’utile pacchetto assicurativo incluso nel prezzo. Diners è anche celebre per il suo ottimo servizio di assistenza h24, 7 giorni su 7.

Anche in questo caso si tratta quindi di una carta di credito per uso personale molto amata e particolarmente utilizzata che fa indubbiamente parte dei prodotti maggiormente interessanti del momento in questo settore.