Casa Circondariale Carinola, tentativo di introduzione di sostanze stupefacenti. Arresto in flagranza di reato

GIORDANI
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

Una bella sorpresa è rinvenuta nell’ambito dei controlli di routine da parte del personale di Polizia Penitenziaria del reparto colloqui, esercitati nei confronti dei familiari delle persone ristrette prima di accedere al colloquio con i propri congiunti.

Nel corso di una perquisizione è stata rinvenuta e sequestrata notevole quantitativo di sostanze stupefacenti Hashish gr.400 e cocaina, tipologia accertata tramite “DROP TEST” occultata da una parente di un detenuto nelle parti intime per sfuggire ai controlli, sostanza destinata all’interno del carcere probabilmente per festeggiare in allegria il santo natale.

glp-auto-336x280
lisandro

La brillante operazione eseguita presso il settore colloqui e stata coordinata
dal Comandante del reparto – dichiara Palmieri segretario Regionale OSAPP Campania – dal sovrintendente responsabile e dalle Poliziotte/ì Penitenziarie/ì preposti alla vigilanza e controlli a tale settore che hanno eseguito il rinvenimento e il sequestro, dimostrando la grande attenzione avuta nella circostanza al fine di impedire l’introduzione di sostanze stupefacenti non consentiti dalla Legge.

Sebbene la cronica carenza organica rappresentata più volte a tutti i livelli che si registra presso tale struttura casertana in tutti i ruoli che talvolta mina la sicurezza, il trattamento e diritti soggettivi del personale, aggravata da un notevole aumento del carico di lavoro che si ripercuote negativamente sul benessere dello stesso, ciò nonostante, le esigue unità dimostrano sempre grande responsabilità e senso del dovere.

L’Autorità Giudiziaria competente ha disposto l’arresto e l’applicazione della misura degli arresti domiciliari alla malintenzionata e l’accompagnamento presso il proprio domicilio da parte della Polizia Penitenziaria che ha eseguito la sottoposizione agli obblighi.
Ai colleghi operanti va tutto il nostro plauso”. ha concluso il segretario.