Casanova di Carinola: al Convento di San Francesco la XXXII edizione del Premio Giuseppe Moscati

Prof. Giuseppe Moscati

Domenica 27 Ottobre 2019, alle ore 16:00, presso il Convento di San Francesco, a Casanova di Carinola, prenderà il via la trentaduesima edizione del Premio Moscati.

Il Premio, Medaglia D’Argento della Presidenza della Repubblica, è patrocinato dal Senato della Repubblica, dalla Regione Campania e dalla Provincia di Caserta.

L’evento è un Riconoscimento per quanti, operatori sanitari o meno, interpretano la vita con umiltà e coraggio ed utilizzano la loro professione per lenire le altrui sofferenze, sull’esempio di San Giuseppe Moscati, medico e scienziato insigne napoletano.

L’appuntamento, come detto, avrà luogo nel monumentale Convento di San Francesco (XIII secolo) a Casanova di Carinola, in cui, non soltanto la tradizione popolare, ma anche autorevoli fonti storiche, danno per scontato il passaggio di San Francesco d’Assisi.

Il Premio Moscati quest’anno va al Generale Medico dell’Aeronautica Militare Natale Ceccarelli, già premiato dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella con la prestigiosa onorificenza dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana il 2 Febbraio scorso.

Il Comune di Carinola consegnerà la sua targa ad un giovane operatore Socio Sanitario diventato famoso per  aver partecipato come tenore alla trasmissione televisiva “Italia’s Got Talent”.

Sarà conferita, inoltre, una targa della Regione Campania al Dott. Giuseppe del Torto, Chirurgo Volontario della Missione Umanitaria in Argentina.

Poi sarà la volta degli “Angeli della Vita”, due poliziotte, già premiate dal Presidente della Repubblica: la Dott.ssa Francesca Romana Capaldo, Vice Questore Aggiunto, e la Funzionaria Roberta Rizzo. A consegnare il Premio, sarà il Prefetto dott.ssa Vittoria Ciaramella.

Verrà conferita, inoltre, la Targa del Senato della Repubblica a Gino Bartali. Sarà la nipote, Gioia Bartali, a ritirarla. Oltre ad essere campione di ciclismo, Gino Bartali era anche campione di bontà; nascondeva, infatti, nella canna della sua bici, i nomi degli ebrei che avevano bisogno di determinati documenti per sfuggire ai campi di concentramento.

La Medaglia “Jus et Pax”, invece, sarà conferita al Prof. Massimo Zeccolini, Presidente Nazionale di Radiologia Pediatrica  e Direttore dell’Ospedale “Santobono” di Napoli.

Ci sarà anche una Sezione Giovani del Premio Moscati intitolata a Niky De Crescenzo, il nipotino scomparso molti anni fa.

Il Premio verrà conferito poi a tre giovani eccellenze italiane della scienza medica: Silvia Marchesan, biologa;  Giorgio Vacchiano, esperto di gestione delle foreste e cambiamenti climatici, ed infine al giovane oculista casertano Clemente Iodice.

L’evento è organizzato ogni anno con cura e dedizione dalla dott.ssa Amelia Ullucci  e quest’anno vedrà, tra gli altri ospiti, anche la partecipazione dell’attore emergente Danilo Rovani.