Casapesenna, uomo si uccide in auto con un colpo di pistola

Casapesenna (Caserta) – Dramma alle prime ore del mattino a Casapesenna, dove il signor Guido Zara è stato trovato senza vita all’interno della sua auto, una Fiat Panda. L’uomo, un ex dipendente statale all’Agenzia delle Entrate di circa 70 anni, si è ucciso con un colpo di pistola alla testa per motivi che al momento sono ignoti. Ad accorgersi per primo della tragedia il figlio: l’uomo era uscito di casa prestissimo e si era diretto in auto nei pressi del cimitero di Casapesenna, dove si è consumato poi il gesto estremo. Inutile ogni tentativo di salvarlo, i medici arrivati in ambulanza non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

Sul posto ovviamente anche i carabinieri di Casal di Principe che hanno ricostruito gli ultimi momenti di vita dell’uomo, il quale una volta raggiunta la meta scelta per il suo triste proposito ha preso la pistola e si è sparato un colpo fatale all’altezza della tempia da distanza minima. Ai militari dell’Arma il compito di cercare di chiarire il mistero che circonda la morte dell’uomo, che a Casapesenna era molto conosciuto.