Caserta, 28enne arrestato per maltrattamenti e violenza. E’ stato il padre a denunciarlo

glp-auto-700x150
sancarlo
GIORDANI
previous arrow
next arrow

Nella serata di ieri, in Caserta, i Carabinieri della sezione radiomobile del locale Comando Compagnia hanno tratto in arresto, per maltrattamenti in famiglia e violenza e resistenza a P.U. un 28enne del posto.

L’uomo, in evidente stato di alterazione psicofisica, dopo aver minacciato e fisicamente aggredito il padre convivente si è scagliato contro i carabinieri intervenuti colpendoli con una pala, venendo poi bloccato ed arrestato.

glp-auto-336x280
lisandro
SanCarlo50
previous arrow
next arrow

A richiedere l’intervento dei militari dell’Arma è stato lo stesso genitore con una telefonata al 112. Ai Carabinieri la vittima ha riferito che l’aggressione sarebbe scaturita a seguito del rifiuto ad una pretesa del figlio di firmare, al suo posto, una dichiarazione di assunzione di responsabilità ad una infrazione al cds con la sanzione accessoria del ritiro della patente.

L’arrestato, verrà giudicato con rito direttissimo.