Caserta ha accolto la fiaccola olimpica con una grande festa

Oggi pomeriggio a Caserta quindici tedofori si sono avvicendati lungo il percorso che conduceva da viale Ellittico, davanti alla sede dell’Università della Campania Luigi Vanvitelli fino al monumento ai Caduti. Il primo a portare la torcia è stato Adam Sotiriadis, coordinatore generale del comitato organizzativo delle Universiadi 2019.

Il percorso della torcia è stato accolto da molti casertani che hanno ammirato per la prima volta un simile evento a Caserta. Davanti alla Reggia sono state già montate le gradinate che ospiteranno il 13 e 14 luglio la finale di tiro con l’arco.

I quindici tedofori hanno completato il percorso con la torcia in poco meno di mezzora, arrivando al monumento ai Caduti, dove si è tenuta una breve cerimonia. Ultima tedofora è stata l’assessore regionale al Lavoro Sonia Palmeri.

Il Sindaco Carlo Marino, presente alla cerimonia insieme al presidente della Provincia Giorgio Magliocca ed al Questore Antonio Borrelli, ha dichiarato: “Le Universiadi hanno permesso di costruire un modello unico, che mette insieme sport, cultura ed eventi, che serve a rafforzare l’immagine di Caserta nel mondo“.

 

Loading...