Caserta, boom di presenze al Presepe Vivente del ‘700 Napoletano: oltre 10mila visitatori in un solo giorno

Visitatori Presepe Vaccheria

Oggi è l’ultimo giorno del Presepe Vivente del ‘700 Napoletano a Vaccheria di Caserta. Ieri boom di presenze: gli organizzatori ci hanno comunicato che nella sola serata di domenica, 5 gennaio, oltre 10000 persone sono giunte al Borgo di Vaccheria per assistere alla tradizionale rappresentazione dal vivo della Natività.

Nonostante l’amministrazione comunale avesse attivato due navette gratuite per trasportare i visitatori dal parcheggio di San Leucio (anch’esso gratuito) alla Vaccheria, numerosi hanno preferito il meno comodo metodo del “fai da te” e si sono imbottigliati nel traffico.

Il flusso di auto dei visitatori del presepe si è unito a quello dei tifosi che si recavano ad assistere alla partita di basket in programma al Palamaggiò, ciò ha causato un notevole disagio che ha costretto parecchi automobilisti a percorrere a passo d’uomo il tratto della Strada Sannitica che da San Leucio conduce a Vaccheria.

Per fortuna alcuni, dotati di buon senso, hanno preferito farsi una bella passeggiata dal Real Sito Ferdinandeo alla location del presepe, anche perché la dolce serata lo permetteva. Un gruppo di persone in cammino verso il presepe, avvicinate da un nostro inviato, hanno dichiarato scherzosamente che “dopo i bagordi di queste feste, ci sta bene una bella e salutare passeggiata nel verde”.

Comunque, nonostante il notevole afflusso di visitatori, tutto è filato liscio, anche grazie al lavoro delle forze dell’ordine presenti che hanno aiutato i numerosi volontari della Pro Loco di Vaccheria. Per evitare la ressa e il pericolo di incidenti, i visitatori sono stati fatti avanzare a gruppi per permettere a tutti di fruire della visione delle varie stazioni.

Quella di quest’anno è la prima rappresentazione senza Raffaele Cecere, il mitico personaggio scomparso pochi giorni fa. Zio Raffaele, come era da tutti conosciuto, impersonava da oltre 20 anni il pastore di pecore. Stasera, per ricordarlo, ci saranno dei fuochi d’artificio in suo onore.

L’evento è stato reso possibile anche grazie al patrocinio del Comune di Caserta che lo ha inserito nel programma di Comunalia 2019, cofinanziato dal POC Campania 2014-2020, Linea strategica 2.4 -Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e la cultura.

Presepe Vivente del ‘700 Napoletano

Dove: Piazza Madonna delle Grazie, Vaccheria di Caserta
Quando:  6 Gennaio 2020
Orario: dalle ore 16:30 alle ore 19:30
Biglietto: INGRESSO GRATUITO
Navetta da San Leucio: GRATUITA
Info: 3388283690 – 3277908668 – prolocovaccheria@yahoo.it