Caserta, il primo Campionato Studentesco di Taekwondo sarà ospitato dall’Istituto Terra di Lavoro

Martedi 28 maggio, a partire dalle ore 9.00 l’Istituto “Terra di Lavoro” ospiterà il primo Campionato Studentesco di Taekwondo. La Preside Emilia Nocerino sarà la madrina della manifestazione. Presenzieranno all’evento il dott. Michele De Simone, Delegato Provinciale Coni e rappresentanti del Comitato Regionale Campania FITA.

La Palestra dell’Istituto cambierà volto, la pavimentazione sarà una distesa di tatami dove si sfideranno le rappresentative dell’istituto “Terra di Lavoro”, del Liceo “Don Gnocchi”, del Liceo “Nino Cortese” e dell’IPSAR ” Galileo Ferraris”. Ci saranno esibizioni di Taekwondo agonistico ed acrobatico di atleti di alto livello. La Federazione FITA sarà rappresentata dal Fiduciario Provinciale dott. Nicola Fusco nonché organizzatore della manifestazione in collaborazione del USR Miur Campania rappresentata dal prof. Raimondo Bottiglieri. Attori delle gare saranno gli atleti e gli arbitri federali FITA.

Aspettavo queste gare da anni e finalmente dopo tanti cavilli – evidenzia la prof.ssa Letizia Desiderio – grazie alle persone che credono nello sport e ai valori di questa disciplina, i Campionati Studenteschi di Taekwondo, Arte marziale di origine Coreana, si svolgeranno. Con l’augurio che sarà il primo di una lunga serie e che sia di incentivo a tutte le scuole, medie e superiori, della Regione e perché no, anche a livello Nazionale.