Caserta, il Club Ornella Maggiò incontra i tifosi della Juvecaserta

Pallacanestro italiana

Si è svolto nella serata di mercoledì 13 maggio l’incontro fra i soci del Club Ornella Maggiò e gli altri tifosi della Juvecaserta. L’iniziativa era nata dalla presa di coscienza delle grandi difficoltà legate al futuro della pallacanestro casertana.

L’orientamento emerso è stato pressoché unanime e si è concentrato intorno a due punti chiave:

1 – Urge sapere in tempi brevissimi se ci sono le condizioni per proseguire l’attività cestistica nel campionato di serie A2. A questo proposito, il Club ha più volte fatto presente di non essere purtroppo in grado di acquisire quote sociali per una competizione di così alto livello (pur avendolo fra gli obiettivi). Tuttavia i rappresentanti dello stesso Club sono pronti a interloquire con l’attuale proprietà o con soggetti istituzionali per avere la chiarezza di cui i tifosi e gli appassionati hanno bisogno.

2 – Qualora non ci fossero le condizioni per proseguire l’attività, il Club e altri appassionati si impegnano a fare quello che è concretamente nelle loro possibilità economiche: ripartire con una nuova realtà sportiva da una serie minore al fine di dare una prosecuzione alla tradizione cestistica casertana.

L’intenzione è quella di ribadire ad alta voce che la passione per la maglia non ha categorie. Nessuno ritiene che ci sia l’obbligo di partecipare a uno dei primi campionati nazionali, se non ci sono le risorse necessarie.

In assenza di adeguate alternative, sarebbe quindi giusto dare agli appassionati il semaforo verde per tentare di tenere accesa la fiamma con una nuova realtà sportiva, commisurata ai mezzi a disposizione, circondata da simpatia e passione.

Purtroppo non abbiamo molto tempo. Ogni giorno è prezioso. Non ci possiamo permettere di temporeggiare e rischiare di lasciare Caserta orfana di pallacanestro, ancora una volta.