Caserta colpita da un improvviso acquazzone: i tombini otturati creano disagi a Parco Cerasole

Oggi pomeriggio, nonostante le previsioni annunciassero un cambiamento meteo, c’erano poche probabilità che si verificasse un acquazzone. Invece, con buona pace dei meteorologi, poco dopo le 17 un improvviso quanto breve temporale, accompagnato da violente raffiche di vento, ha interessato la città di Caserta, in particolare la zona di Parco Cerasole.

Stranamente il fenomeno era localizzato ed ha interessato solo quella zona. Infatti, in molti quartieri della città non è caduta neppure una goccia d’acqua, come testimoniato dai numerosi commenti postati su Facebook. Paradossalmente, molti lettori hanno creduto si trattasse di una fake news!

Come  era prevedibile, i numerosi tombini otturati, complice la scarsa manutenzione, non sono riusciti a far defluire l’acqua che si stava rovesciando copiosa lungo le strade, creando i soliti disagi. Niente di nuovo. L’unica nota positiva è che questa pioggia, seppur effimera, ha portato un poco di refrigerio.

 

Loading...