Caserta, consiglio comunale – Giovine chiede chiarimenti sul futuro dell’asse ferroviario in dismissione Caserta- Frasso telesino

Il consigliere Giovine
SANCARLO50-700
delpicar700
ENJOY1
previous arrow
next arrow

In vista della realizzazione della TAV che interessa Valle di Maddaloni, verrà dismessa la linea ferroviaria Caserta – Frasso Telesino, con la restituzione prevista nel 2026 da parte delle Ferrovie dello Stato ai vari Comuni di competenza delle tratte dismesse.

In sede del Consiglio Comunale di oggi 5 ottobre, il consigliere Raffaele Giovine ha chiesto chiarimenti sul destino del percorso ferroviario all’Amministrazione, in quanto nel 2018 era stato dichiarato alla stampa che sarebbe stata convertita in strada carrabile.

L’Amministrazione ha smentito, rassicurando, come previsto da due delibere del 2020, la destinazione d’uso a ciclovia. “Noi di Caserta Decide vogliamo ribadire il nostro impegno verso l’approvazione di un PUC a consumo di suolo zero e verso un piano di mobilità sostenibile: l’asse ferroviario dismesso rappresenta una grande opportunità per la creazione di un’importante pista ciclabile in una città iper cementificata e carente di ciclovie, che vada da San Clemente al centro storico, pertanto siamo soddisfatti del chiarimento dell’Assessore Maietta.”