Caserta, domenica 13 settembre Biagio Izzo ad Un’Estate da BelvedeRE

Biagio Izzo ad Un’Estate da BelvedeRE

Ultima serata al Belvedere di San Leucio per la quarta edizione di “Un’Estate da BelvedeRE”, rassegna teatrale della quale è Direttore Artistico Massimo Vecchione. 

Domenica 13 settembre, sarà la volta di Biagio Izzo, che allieterà il pubblico con la sua straordinaria comicità e con i suoi sketch. Lo spettacolo avrà inizio alle ore 20.30, per tutti sono previsti posti a sedere nel pieno rispetto delle norme Anti-Covid emanate dallo Stato e dalla Regione Campania.

I biglietti si possono acquistare in prevendita presso la Ticketteria di Via Gemito o in alternativa all’apposita biglietteria all’ingresso del Belvedere di San Leucio.

Biagio Izzo inizia la sua carriera come cabarettista, per poi formarsi come attore comico, fino ad approdare al teatro da protagonista dopo varie collaborazioni con attori napoletani come Benedetto Casillo, Giacomo Rizzo e Rosalia Maggio. Al suo debutto teatrale “UGO” è diretto da Patrik Rossi Castaldi ed affiancato da Marina Suma.

In seguito arriva la televisione: partecipa a tutte e due le edizioni di “Macao” di Gianni Boncompagni e di “Furore”, “Crociera” con Nancy Brilli, “Fantastica Italiana” con Magalli, “Pausa Caffè” con Pippo Baudo, “Baciami Versilia” con Carlo Conti, “Maurizio Costanzo Show”, ” Buona Domenica” e “Ballando con le Stelle” con Milly Carlucci. 

Ha condotto insieme a Caterina Balivo 3 edizioni di Miss Italia nel Mondo ed è stato ospite fisso in diverse trasmissioni televisive. Tra le più recenti “Il più grande” con Francesco Facchinetti e Martina Stella.

Tra i suoi ultimi progetti teatrali c’è da ricordare: “Tutto per Eva, solo per Eva”, “C’è un uomo nudo in casa”, “Un tè per tre”, “Guardami Guardami”, “Tutti con me”, “Due comici in paradiso”, “Il Re di New York”, “Una pillola per piacere”, “EsseoEsse”, “Come un cenerentolo”.

Per quanto riguarda il cinema ricordiamo: “Anni 50” di Carlo Vanzina, “Besame Mucho” di Maurizio Ponzi, “Bodyguards”, “Merry Christmas”, “Natale sul Nilo” e “Natale in India” di Neri Parenti, “Le barzellette” di Carlo Vanzina e “Matrimonio alle Bahamas”.

Da ricordare, inoltre, le collaborazioni con Vincenzo Salemme ne “L’amico del cuore”,  “Amore a prima vista” e “Cose da Pazzi”.