Caserta, due milioni e mezzo per i lavori di riqualificazione delle medie Dante Alighieri e Pietro Giannone

I lavori partiranno la prossima estate

La Giunta comunale di Caserta ha approvato il progetto definitivo-esecutivo del primo stralcio dell’intervento di “Riqualificazione architettonica, efficientamento energetico e adeguamento sismico della scuola superiore di primo grado Dante Alighieri”.

“In particolare – spiega l’assessore all’Edilizia scolastica Alessandro Pontillo – l’intervento approvato, per oltre 1 milione e 300mila euro, riguarda l’adeguamento sismico di tutto l’edificio.

Con il secondo stralcio, poi, si realizzeranno la riqualificazione energetica di tutta scuola e l’adeguamento sismico della palestra. In questi giorni è partita anche la procedura per il rafforzamento strutturale della scuola media Giannone, edificio cinquecentesco di interesse storico e culturale, per circa 2 milioni e 100mila euro.

L’obiettivo è una migliore risposta sismica a cui è abbinata la riqualificazione energetica con sostituzione di infissi, impianti termici e cappotti su muri e copertura. I progetti per entrambe le scuole sono già finanziati. I lavori – ha concluso Pontillo -saranno aggiudicati entro due mesi e partiranno al termine dell’anno scolastico, con l’inizio della pausa estiva”.

 

Loading...