Caserta ecosostenibile. ‘Differenziata nelle scuole’ la proposta dei giovani del Consiglio Comunale dei Ragazzi

SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

Le iniziative promosse dai giovani per il mese dedicato all’ambiente.

Carmela Mucherino: “Orgogliosa ed entusiasta. Attraverso gli occhi dei giovani guardiamo al futuro”.

‘Differenziata nelle scuole’ è questo il titolo di una delle tre iniziative proposte dai giovani del Consiglio Comunale dei Ragazzi del Comune di Caserta, in calendario per febbraio, il mese dedicato alla sensibilizzazione alla transizione ecologica, alla sostenibilità e al risparmio energetico.

glp-auto-336x280
lisandro

‘Differenziata nelle scuole’ è un concorso rivolto alle scuole dell’Infanzia, primarie e secondarie di 1° grado e che andrà a premiare l’Istituto che avrà effettuato la percentuale di raccolta differenziata più alta dal 6 al 19 febbraio 2023. Gli Istituti della Città potranno effettuare il monitoraggio dei quantitativi di raccolta differenziata e indifferenziata effettuati in cooperazione con la società ISVEC srl.

“Sono orgogliosa ed entusiasta dei nostri giovani – dichiara l’Assessore all’Ambiente e alla Transizione Ecologica, Carmela Mucherino – il Consiglio Comunale dei Ragazzi sta dando un contributo molto prezioso all’Assessorato all’Ambiente e alla Transizione Ecologica per la sensibilizzazione e per l’informazione sui temi della sostenibilità e tutela dell’ambiente. Con loro abbiamo messo a punto tre importanti attività per il mese di febbraio che vanno ad inserirsi nella campagna di educazione ambientale.

I giovani sono i nostri occhi per guardare al futuro, per costruirlo abbiamo bisogno di iniziare a lavorare, insieme, nel presente”.