Caserta festeggia: la Nazionale Italiana è in finale agli Europei di Calcio (video e foto)

L’ultimo rigore tirato da Jorginho va in rete dopo una partita lunga e sofferta contro la Spagna. Esplode la gioia. La Nazionale italiana di calcio vince la semifinale ed accede alla finale di UEFA Euro 2020. Non è un martedì sera d’estate qualsiasi quello del 6 luglio in Italia. In tutto il Paese, ed anche a Caserta, la gente scende in strada per festeggiare la vittoria della Nazionale dopo essersi riunita davanti ai televisori per guardare la partita. Un rituale che non si ripete ogni anno.

L’appuntamento, come sempre, è intorno al Monumento ai Caduti a via Unità Italiana, epicentro dei festeggiamenti. In pochi minuti le strade di Caserta si riempiono di una folla festante e tricolore. A sfilare in strada sono per lo più giovani e giovanissimi. Via Unità Italiana è completamente bloccata dal traffico così come via Roma e corso Trieste.

L’aria si gonfia delle urla di gioia, del suono delle trombe da stadio e dei clacson. Si sente il calore dell’atmosfera di questa torrida estate ma anche il calore umano di chi questa sera è contento di essere Italiano. Le strade sono piene di macchine, motorini, bandiere, ragazzi pazzi di gioia. Per una sera non esistono le regole, non esiste il codice della strada, il distanziamento sociale e nemmeno le mascherine. C’è solo tanta voglia di fare festa.

L’orda di tifosi è pacifica, non si vedono risse, incidenti e nemmeno atti vandalici. Ormai la partita è finita da più di un’ora e nessuno tra la folla sembra avere voglia di tornare a casa. La voglia di festeggiare va oltre il risultato calcistico: oltre al desiderio di vedere vincere gli azzurri c’è l’altro desiderio, nascosto e sottinteso, di scrollarsi di dosso il peso della pandemia che ha angosciato i mesi scorsi. Si festeggia perché c’era bisogno di farlo.

Le sfilate si sono già viste, a ranghi ridotti, in seguito alle precedenti partite vinte dall’Italia in questo Euro 2020. Ma stavolta c’è davvero qualcosa da festeggiare: l’Italia è in finale. Sperando di poter replicare i festeggiamenti domenica prossima, dopo la finale del campionato europeo di calcio 2020. E sperando che il colossale assembramento di stasera non porti ad una nuova esplosione dei contagi da Covid-19.