Caserta, i giochini del parco di via Pasteur interdetti per manutenzione. Meglio tardi che mai!

Caserta, i giochini di Via Pasteur interdetti al pubblico per manutenzione

Nell’area verde compresa fra Via Pasteur e Via Mendel, nel quartiere Parco Cerasole di Caserta, è presente un piccolo parco giochi che comprende due scivoli, di cui uno a forma di dinosauro, delle altalene e dei dondoli a molle. Sono anni che gli abitanti della zona ne richiedono una sistemata, per permetterne ai più piccoli di goderne in piena sicurezza.

Purtroppo, il parco che contiene numerosi alberi d’alto fusto che danno una rigenerante frescura, è spesso metà di ragazzotti, in verità un po’ grandicelli per questo genere di attività ludiche.

Complice anche l’inciviltà di alcuni proprietari di “amici pelosi”, quella che dovrebbe essere un’area di relax spesso risulta inagibile per via degli escrementi di animali disseminati sull’erba e, a volte, del vetro di bottiglie rotte lasciate dai frequentatori notturni troppo cresciuti per usufruire dello scivolo e delle altalene.

In questi giorni, questi giochi sono stati interdetti all’uso con del nastro bicolore ed è stato apposto un cartello che ne vieta l’utilizzo per manutenzione.

In verità sembra quasi una presa in giro, perché oltre al ritardo con cui è stata presa questa decisione si temono le lungaggini che richiederanno questi famigerati “lavori di manutenzione”. Comunque, come recita il proverbio: meglio tardi che mai!